fbpx
13 Reasons Why

13 Reasons Why: Dylan Minnette e Katherine Langford sulla copertina di EW

13 Reasons Why

Sono ormai trascorse numerose settimane dall’uscita di 13 Reasons Why su Netflix e tutto il clamore suscitato dalla serie non sembra voler scemare. La serie è stata la più twittata di sempre e tra polemiche e elogi in pochissimo tempo è riuscita ad aggiudicarsi una seconda stagione che sembra aver accontentato e scontentato i fan in egual misura, tra chi non era pronto a separarsi da questa storia e i suoi personaggi e chi credeva che non fosse necessario tornare sui passi di un racconto che si era concluso dicendo con la giusta sensibilità tutto quello che aveva da dire.

A riprova del fatto che di questa serie ancora non si è finito di parlare, il famoso giornale Entertinement Weekly gli ha dedicato la copertina e ha realizzato un servizio fotografico sui due bravissimi protagonisti Dylan Minnette e Katherine Langford.

LEGGI ANCHE: Dylan Minnette: le 10 cose che non sapete sull’attore di 13 Reasons Why

Qui sotto potete vedere il video del dietro le quinte del servizio fotografico dove i due attori rivelano di non aver fatto nessun provino insieme prima di essere scelti come protagonisti, cosa che un po’ sorprende considerata l’ottima sintonia dei due attori che mettono in scena una delicato repporto di amore/amicizia su cui poggia gran parte di questa storia. I due parlano anche delle reazioni dei fan e della gioia di poter condividere con loro le emozioni che una storia così delicata ha saputo suscitare.

Qui potete trovare una piccola galleria delle immagini apparse su EW.

LEGGI ANCHE: Katherine Langford: le 10 cose che non sapete sull’attrice di 13 Reasons Why

Intanto incominciano a diffondersi le prime indiscrezioni sul contenuto della seconda stagione e EW ne ha parlato con lo show runner Brian Yorkey che alla domanda se Hannah comprarirà nella seconda stagione ha dichiarato:

“Oh, assolutamente. Penso che una delle domande rimaste in sospeso sia chi è davvero responsabile della morte di Hannah. La scuola? I ragazzi? O forse nessuno? Un modo in cui possiamo affrontare questa domanda è attraverso il processo e anche attraverso tutti i ragazzi che riflettono sulla loro situazione qualche mese dopo gli avvenimenti, proprio quando tutti i loro segreti sono venuti alla luce. Questo ci porterà nel passato. A scoprire qualcosa di più sulla storia di Hannah, su chi era veramente.”

Sapranno gli sceneggiatori proporre qualcosa di veramente interessante che regali a questa seconda stagione un valore che vada aldilà del puro interesse economico? Dovremo aspettare per scoprirlo.

Fonte: EW

Comments
To Top