0Altre serie tv

Years And Years: ecco la nuova serie di Russell T Davies

Russell T. Davies Years And Years

La serie Years And Years dell’ ex showrunner di Doctor Who Russell T. Davies ha ottenuto il via libera dalla BBC. Il family drama dal sapore distopico prodotto dalla Red Production Company (quelli dietro ad Happy Valley) andrà in onda l’anno prossimo.

Protagonista della serie sarà un’intera famiglia di Manchester, la cui vita cambierà nel corso di una sola nottata ambientata nel 2019. Dopo, la trama catapulterà gli spettatori direttamente quindici anni dopo, mostrandoci gli eventi e gli amori che si sono susseguiti per tutti i membri. Sarebbe una serie molto normale, se non fosse che Russell T Davies andrà oltre, provando a raccontare il futuro che ci aspetta. In Years And Years vedremo un Regno Unito definitivamente uscito ed isolato dall’Europa, un’America chiusa in se stessa mentre la Cina diventa il paese più potente al mondo.

LEGGI ANCHE: Estate 2018: 13 serie TV da non perdere

In questo contesto, Vivienne Rook è una emergente politica. È, come tutti i politici del futuro, una che sa intrattenere la massa, ingannatrice con una vena da ribelle, che guida tutte le famiglie inglesi verso un futuro che inizia a essere tremendo.
Russell T. Davies è alla sua nona collaborazione con la Red Production Company, dopo aver sceneggiato serie come Queer As Folk e Cucumber. Years And Years sarà composto da sei episodi e andrà in onda su BBC One, con la produzione che inizierà tra qualche mese. Sarà venduta in tutto il mondo.

L’annuncio di Years And Years è stato dato dopo che l’ultima serie di Russell T. Davies, A Very English Scandal con Hugh Grant è terminata proprio su BBC. Ecco il commento di Davies:

‘Sono circa venti anni che voglio scrivere questa serie. E nel frattempo il mondo è accelerato in maniera inverosimile, quindi è meglio che io mi muova!’.

LEGGI ANCHE: Queer as Folk: la reunion del cast 13 anni dopo il finale di serie

Shindler, della BBC, commenta così lo show:

‘La sceneggiatura è fantastica, e si immerge nel clima d’ansia a livello politico in cui già viviamo. La politica e la cultura stanno cambiando, e ciò influirà sulla nostra vita e sulle nostre famiglie. Con questo lavoro, in maniera esperta, Russell ha creato una storia oscura, che mette paura, che è un drama brillante, che tocca il cuore delle persone e la loro voglia di speranza perché c’è una famiglia al centro di tutto lo show. Non vedo l’ora di iniziare a produrlo.’

 

Comments
To Top