10 cose che...

Will e Grace: Tutte le cose che (probabilmente) non sapevate della serie tv

Will e Frace

Ci sono molti aggettivi che è possibile attribuire ad una serie TV come Will e Grace. Iconica, ironica, irriverente, diretta, spontanea, meravigliosa, aperta, spiritosa. Una serie tv – o, se proprio preferite, sit-com – che crea dipendenza.

E’ questo che infatti ha riacceso la fiamma della passione per una serie tv andata in onda tra il 1998 e il 2006. E’ bastato uno spot pubblicitario di pochi minuti, dieci per l’esattezza, per ricordare al pubblico perchè amassero alla follia il quartetto della NBC. Un quartetto composto da due migliori amici e coinquilini, Will Truman e Grace Adler, gay lui e etero lei, e dai loro amici/colleghi/tuttofare Jack McFarland e Karen Walker. E’ sufficiente dire che Will e Grace non è stata una moda passeggera ma una pietra miliare nel progresso delle serie tv, nell’accettazione della comunità LGBT e nella definizione di vita moderna e priva di stereotipi.

Un concetto portato avanti anche dalla sua nona, divertentissima stagione, in onda sulla NBC a partire dal 2017. Con una decima stagione già confermata ad occhi chiusi. Ecco perchè è ancor più interessante scoprire i retroscena di una serie tv come questa. Viene da chiedersi, molto semplicemente: potremmo mai amarla (e amarli) più di così? La risposta è si!

Will e Grace: Tratto da una storia (più che) vera

will e grace NBC

Credits: NBC

1 – Lo show è stato ispirato dall’esperienza reale del produttore Max Mutchinck. Quest’ultimo, infatti, prima di fare coming out al college, ha frequentato Janet Eisenberg. I due sono rimasti molto amici anche dopo essersi lasciati.

2 – Debra Messing ha rivelato che il suo ruolo di Grace lo deve alla vodka. Quando lo show era in fase di pre-produzione, lei faceva parte del cast di Prey ma i produttori volevano assolutamente lei per la parte. Così l’hanno portata fuori a bere e l’hanno fatta ubriacare con diversi shots di vodka e le hanno raccontato dello show. “Non reggo l’alcool: ci vuole poco perché mi senta un po’ brilla” ha confessato Debra Messing. Il giorno dopo ha accettato la parte.

3 – All’inizio, i produttori Max Mutchnick e David Kohan avevano proposto al network uno show che avesse il personaggio del “gay e della sua amica etero come coinquilina” come personaggi secondari. Principalmente avrebbe dovuto concentrarsi su un gruppo di coppie etero. La NBC ha detto che avrebbe preferito uno show con i personaggi secondari come protagonisti. A quanto pare, erano più interessanti.

LEGGI ANCHE: La storia delle serie tv e dell’evoluzione dei personaggi LGBT, parla Randy Harrison 

4 – Megan Mullally ha inizialmente fatto l’audizione per il ruolo di Grace. Sentiva Karen troppo “sua” e quindi non voleva la parte. Dopo ci ha ripensato, pensando di poter aggiungere qualcosa di nuovo alla sua personalità. E’ tornata ai provini, per Karen stavolta, ed ha avuto la parte.

5 – Per un soffio, Karen non è stata interpretata da qualcun altro. Al tempo dei casting, pare che Megan Mullally avesse fatto l’audizione per The King of Queens e, addirittura, fosse arrivata vicina ad avere la parte di Carrie.

Uno spin-off su Karen, poi messo da parte e una valanga di premi

will e grace NBC

Credits: NBC

6 – Nel 2014, Will e Grace ha fatto parte dell’esposizione dello Smithsonian. Alcuni copioni, spezzoni e immagini erano infatti esposti come parte della collezione LGBTQ.

7 – Woody Harrelson interpreta in Will e Grace Nathan, il fidanzato di lunga data di Grace. Il ruolo è stato quasi assegnato all’allora fidanzato e poi marito di Megan Mullally, Nick Offerman. Quest’ultimo è comunque apparso nello show nell’episodio del Ringraziamento della quarta stagione. Ha interpretato un idraulico. E’ inoltre apparso anche nella nona stagione come amante di entrambi Will e Grace.

8 – Dopo una prima stagione incredibilmente positiva, la NBC ha regalato al cast quattro porsche identiche. Quindi McCormack, Messing, Hayes e la Mullally avevano macchine uguali. “Non potete immaginare quando straordinario fosse!” – ha confessato la Mullally.

9 – Lo show ha contato apparizioni di tantissime celebrità. Il conteggio della serie originale arrivava a ben 166 guest star. Tra queste: Britney Spears, Cher, Jennifer Lopez.

10 – La NBC ha preso in considerazione di fare uno spin-off su Karen. Tuttavia dopo che Joey, lo spin-off di Friends non ha avuto buoni ascolti, l’idea è stata abbandonata.

11 – Lo show ha vinto un totale di 51 awards tra SAG, Emmys e altri premi. Hanno avuto 28 nominations ai Golden Globes ma non ne hanno vinto nemmeno uno. Nello specifico ciascuno degli attori protagonisti ha vinto almeno un Emmy per il proprio lavoro in Will and Grace.

Quanto venivano pagati gli attori per un singolo episodio? Ebbene…

will e grace NBC

Credits: NBC

12 – Will e Grace è l’unico di tre show nella storia degli Emmy in cui ogni protagonista della serie tv ha vinto un Emmy per il proprio personaggio.

13 – Sean Hayes ha ricevuto ben 46 nominations per il suo ruolo di Jack nella serie tv.

14 – Come per ogni comedy, gli attori hanno spesso improvvisato delle scene. Una delle scene iconiche della serie tv – quella della carta di credito – è stata improvvisata dalla Mullally.

LEGGI ANCHE: Will & Grace – Recensione dell’episodio 9.01 e il ritorno ai (perfetti) anni ’90

15 – Durante la sesta stagione dello show, Debra Messing era incinta. Grace, infatti, non è apparsa in cinque episodi di quella stagione.

16 – Nel 2005, Debra Messing e Eric McCormack guadagnavano 400,000 dollari per ciascun episodio di Will e Grace.

17 – Il reboot della serie è iniziato quasi per gioco. Il produttore, infatti, ha chiesto al cast di fare soltanto uno sketch per le elezioni di dieci minuti. Visto l’enorme successo di quello sketch, il conseguente ritorno della serie tv sembrava un passo obbligato.

18 – Ci sono voluti soltanto 45 minuti perché il cast dicesse si al reboot. Secondo Mutchnick, in soli 45 minuti tutti e quattro McCormack, Messing, Hayes e Mullally avevano detto di si al reboot.

Qual è il legame tra la madre di Grace ed Elizabeth Taylor?

19 – La NBC ha approvato una decima stagione ancor prima che la nona andasse in onda. Nello specifico, dopo la prima lettura del copione con l’intero cast.

20 – Nella nona stagione sia Will che Jack che Grace sono single. Un elemento che permette ai personaggi di esplorare la vita relazionale anche in un’età più adulta.

21 – L’unica richiesta che Debra Messing ha fatto per la “nuova” Grace della nona stagione è stata che il suo personaggio fosse “un’agguerrita femminista”. I produttori gliel’hanno naturalmente concesso.

22 – Rosario, la domestica di Karen, avrebbe dovuto apparire soltanto una volta nella serie tv. Il personaggio ha avuto un tale successo da meritare poi la promozione a personaggio principale.

23 – Il nome completo di Karen è Karen Delaney St. Croiz Propeil Walker.

24 – Il secondo nome di Grace è Elizabeth perché la madre del suo personaggio – interpretata da Debbie Reynolds – era una grande fan di Elizabeth Taylor. Nella vita reale, il marito di Debbie Reynolds l’ha lasciata per Elizabeth Taylor.

Il primo fan dello show è il vice presidente dell’amministrazione Obama, Joe Biden

will e grace NBC

Credits: NBC

25 – Il personaggio di Will è stato quasi interpretato da John Barrowman. Successivamente gli autori hanno confessato che lo ritenevano troppo “etero” per il ruolo e hanno scelto McCormack. Nella vita reale, quest’ultimo è etero mentre John Barrowman è gay.

26 – Lo show ha avuto tanti fan nel corso degli anni. Uno dei più noti è stato il vice presidente Joe Biden, che era un fan sfegatato dello show.

LEGGI ANCHE: L’evoluzione della comunità LGBT nelle serie tv 

27 – La voce squillante di Karen è stata aggiunta in seguito. Nel pilot della serie tv, infatti, usa la propria voce.

28 – Tutti gli episodi della serie tv originale (otto stagioni) sono stati diretti da James Burrows, per un totale di 188 episodi.

29 – Il primo episodio dell’ottava stagione è stato girato in diretta live.

30 – [SPOILER] Nella nona stagione, la morte di Rosario è stata inserita nello script dal momento che l’attrice del personaggio, Shelley Morrison, si è ritirata dalla recitazione ed ha deciso di non tornare per il reboot.

Tra le fonti: buzznet.com

Comments
To Top