Attori, Registi, ecc.

Westworld: Ben Barnes tornerà nella seconda stagione

Ben Barnes

Ben Barnes  ha confermato il suo ritorno nella seconda stagione di Westworld, le cui riprese sono attualmente in corso e che dovrebbe uscire nel 2018.

La prima stagione di Westworld, serie scritta da Jonathan Nolan e Lisa Joy, ha registrato un enorme successo ed è dal season finale che siamo ansiosi di sapere cosa ci riserverà il futuro. Le riprese della seconda stagione sono iniziate a Luglio di quest’anno e procedono regolarmente, sebbene con qualche imprevisto lungo la strada. Se tutto va bene, dovremmo vedere i nuovi episodi nel 2018, anche se non si conosce ancora la data esatta.

L’idea dietro la serie viene da un film del 1973, anche questo dal titolo Westworld, di Michael Crichton. La storia è un complesso intersecarsi di parchi di divertimento popolati da ‘ospitanti’ robotici e ‘ospiti’ umani. Una buona parte del divertimento tra i fan della serie sono state proprio tutte le teorie che gli eventi hanno generato tra un episodio e l’altro e le discussioni che hanno popolato internet.

LEGGI ANCHE: Jimmi Simpson potrebbe tornare nella seconda stagione?

Una delle teorie più gettonate dai fan, l’idea secondo cui la prima stagione seguisse diverse linee temporali, si è rivelata tanto originale quanto azzeccata. William (interpretato da Jimmi Simpson) altri non era che una versione giovane dell’Uomo in Nero (Ed Harris). L’arco narrativo di William lo ha portato quasi alla pari con quello dell’Uomo in Nero. Non possiamo quindi sapere se Jimmi Simpson tornerà nei nuovi episodi o no. Chi tornerà invece è proprio Ben Barnes, che nella prima stagione ha interpretato Logan, compagno di viaggio e futuro cognato di William.

ed harris

Lisa Joy aveva dichiarato in precedenza che non ci sarebbe stato molto spazio per linee temporali multiple nella seconda stagione. Tuttavia proprio Barnes ha di recente rilasciato un’intervista per discutere di un altro dei suoi progetti, la serie Netflix Marvel’s The Punisher.

In quest’occasione, l’attore ha dichiarato di essere stato contattato dalla produzione di Westworld e ha anche ammesso di essere già stato sul set almeno una volta. Ovviamente però non ha detto altro al riguardo, lasciando noi fan a immaginare e fare speculazioni sui motivi (e i modi) del suo ritorno.

LEGGI ANCHE: Nuovi spoiler sulla seconda stagione, la trama sarà meno complicata

Dopotutto, la segretezza che circonda Westworld sembra eguagliare quella delle serie Marvel o addirittura, quella di un’altra produzione in casa HBO, Game of Thrones. Non ci resta quindi che aspettare eventuali chiarimenti futuri, in attesa dei nuovi episodi.

Comments
To Top