Cinema

Voldemort: Origins of the Heir il fan film tutto italiano e novità dal mondo di Harry Potter

Voldemort: Origins of the Heir

La saga di Harry Potter torna a far parlare di sé, tra un fan film italiano sulle origini di Voldermort – Voldemort: Origins of the Heir – e un trailer del nuovo videogioco, Hogwarts Mystery.

Se mai avessimo avuto il sospetto che una volta finita la saga ufficiale di Harry Potter non ci sarebbe stato più nulla da raccontare sul mondo magico creato dalla Rowling, gli ultimi anni ci hanno decisamente dimostrato il contrario. Non soltanto per quanto riguarda le grandi produzioni spalleggiate dalla stessa scrittrice. Un esempio è la saga cinematografica di Animali Fantastici o lo spettacolo teatrale The Cursed Child. Ma sembra che il mondo magico abbia in serbo anche altre succose novità.

Questo è il caso di Voldemort: Origins of the Heir, fan film tutto italiano distribuito pochi giorni fa su Youtube. Realizzato con meno di quindicimila euro di budget, il film prende spunto dagli eventi dei libri di Harry Potter (in particolare Il Principe Mezzosangue) e immagina il percorso compiuto da Tom Riddle per diventare Voldemort. In pratica quindi, gioca sui vuoti narrativi lasciati dai libri, per arricchirli con dettagli e spunti interessanti.

harry-potter-voldemort-origins-of-the-heir

Il film dura una cinquantina di minuti ed è interamente in inglese, per permettere la visione anche a un pubblico internazionale. È stato realizzato dalla Tryangle films, produzione indipendente italiana. Potete andare sul loro canale di Youtube per guardare il film a questo link. In pochi giorni ha superato le otto milioni di vews e sembra abbia anche attirato l’attenzione della Warner Bros.

“Volevamo dimostrare come con solo impegno e passione, anche senza le disponibilità che ci sono a Hollywood, è possibile realizzare film di qualità e competitivi”. Questa è stata la dichiarazione di Gianmaria Pezzato, il regista del film, e Stefano Prestia, produttore.

LEGGI ANCHE: Animali Fantastici: I Crimini di Grindelwald – “Sarà una storia di amore e passione in tutte le loro forme”

La realizzazione del progetto non è stata facile. Nel 2016 Pezzato aveva lanciato una raccolta fondi sulla piattaforma Kickstarter provocando la reazione della Warner Bros., che voleva bloccare tutto per motivi di copyright. Gli studios avevano poi trovato un accordo con la Tryangle films. Avevano permesso la realizzazione del film dietro assicurazione che sarebbe stata un’opera noprofit girata da fan. Condizioni certamente rispettate, ma che non hanno impedito di stupire tutti gli spettatori, fan e non solo.

Ma Voldemort: Origins of the Heir non è l’unica novità che quest’anno ha in serbo per i fan della saga di Harry Potter. Tempo fa è arrivata la notizia del videogioco di prossima uscita Harry Potter: Wizards Unite, che si prospetta come una sorta di Pokemon Go versione “potteriana”. Adesso arriva anche il trailer di Harry Potter: Hogwarts Mistery, nuovo videogioco interattivo in cui sarà possibile per la prima volta creare un avatar all’interno della scuola di Hogwarts.

Qui sotto il trailer:

Il gioco, che sarà disponibile su mobile, uscirà questa primavera. Sarà ambientato negli anni ’80, prima dell’arrivo di Harry a Hogwarts e tra gli studenti, conosceremo Nymphadora Tonks e Bill Weasley. Per il giocatore sarà possibile frequentare le lezioni e acquisire abilità, sbloccando di volta in volta luoghi e incantesimi. Tutti gli insegnati più iconici saranno inoltre presenti, da Silente a Piton, dalla McGranitt a Hagrid.

Insomma il mondo magico non smette mai di stupire, chissà cos’altro ci riserva per il futuro?

Comments
To Top