News

Vinyl: Terence Winter lascia la serie

vinyl

Cattive notizie per VinylTerence Winter ha deciso di lasciare la serie per divergenze creative con la rete.
“Mentre ci dirigiamo verso la seconda stagione di Vinyl, abbiamo deciso che questo era il momento giusto per fare un cambiamento nella direzione creativa dello show” si legge in comunicato stampa della HBO “Abbiamo avuto la fortuna di lavorare per lungo tempo con Terry Winter, per I Soprano e Boardwalk Empire fino a Vinyl, e non vediamo l’ora di collaborare di nuovo con lui. Siamo lieti di dare il benvenuto nella squadra a Scott Z. Burns come produttore esecutivo e showrunner e a Max Borenstein come produttore esecutivo.”

vinylGli sceneggiatori dovrebbero iniziare a lavorare sui nuovi episodi in questo mese. In una intervista risalente allo scorso febbraio, Winter aveva raccontato di essere già al lavoro sulla nuova stagione.
“La serie progredirà nel tempo come ha fatto Boardwalk Empire. Andremo avanti nel 1974,  l’anno di apertura della CBGB e della formazione dei Ramones. La guerra del Vietnam era ufficialmente finita, così un sacco di ragazzi stavano tornando a casa.
Per quanto riguarda la storia di Richie, senza anticipare quello che accadrà alla fine della (prima) stagione, lui è ancora vivo e va avanti, impegnato nella sua missione di trovare qualcosa di nuovo e fare qualcosa che abbia un impatto nel business musicale. Quando lo abbiamo incontrato nel pilot, era così anestetizzato dalla musica da non andare neanche più nei club. Poi quell’elettricità che ha sentito allo show dei Dolls e il modo in cui è uscito vivo dal pilot è stato il combustibile per il resto della serie.”
Vedremo come Burns, nel cui curriculum non compaiono esperienze da showrunner, porterà avanti il suo lavoro.

Fonte: Deadline

Comments
To Top