News

Victoria: Di cosa tratterà la seconda stagione? Ecco uno sguardo al primo episodio

Erano molti i dubbi circa la serie tv Victoria, che ha debuttato quest’autunno sul canale ITV. Patria di Granchester e di Downton Abbey, il canale non ha deluso le aspettative quando ha regalato al pubblico un quadro realistico ma non scontato della regina Vittoria. Una delle più grandi regnanti d’Europa, il suo primato è stato solo recentemente battuto dalla discendente Elisabetta II, quando ha superato i 63 anni, 7 mesi e due giorni di regno di Vittoria. 

La serie tv si è concentrata sull’ascesa al trono della giovane sovrana, interpretata da Jenna Coleman (Doctor Who). Ha visto il suo rapporto discutibile con Lord Melbourne (Rufus Sewell), quello burrascoso con la madre, Duchessa del Kent (Catherine Flemming). Più di tutti, tuttavia, il rapporto che più abbiamo amato nei primi otto episodi è stato quello con il principe Albert (Tom Hughes). I due attori – che si frequentano anche nella vita fuori dal set – hanno avuto modo di rendere i giovani sovrani non meno impacciati di una qualsiasi coppia di giovani fidanzati. Senza sminuire la complessità del rapporto fra due sovrani, possiamo tranquillmanete dire di aver tifato per loro quanto e più del povero principe Ernest (David Oackes).

Una seconda stagione “familiare”?

albert e victoria

credits: ITV

Il primo Sneak Peek della seconda stagione – che vedremo in autunno – ci porta a Westminster. La chiesa dove Albert e Victoria si sono sposati ora è il luogo di battesimo della loro prima figlia, principessa Victoria. Victoria nacque il 21 novembre 1840. Fu battezzata il 10 febbraio 1841 (a palazzo, non in chiesa, ma sono solo dettagli), il giorno dell’anniversario di matrimonio dei genitori. Dal momento che la scena che vediamo è quella del suo battesimo possiamo solo presumere che la seconda stagione si concentrerà sugli anni successivi al 1841. 

Malgrado sia ben noto il suo astio alla gravidanza e all’allattamento, Victoria diede ad Albert ben otto figli. A Vittoria seguirono, infatti, i principi Albert Edward, principe del Galles nel 1841, principessa Alice nel 1843, principe Alfred nel 1844 e la principessa Helena nel 1846. Nel 1850 nacque il principe Arthur, seguito da Leopold nel 1853 e da Beatrice nel 1857. Presumbilmente vedremo Victoria con il pancione almeno un paio di volte nel corso della nuova stagione, a meno che non decidano di relegare i mesi delle gravidanze off-screen o, addirittura, di fare un salto temporale (come più recentemente accaduto in The White Princess). 

LEGGI ANCHE: Victoria – Recensione dell’episodio 1.01 Doll 23 e 1.02 Lady in Waiting

Nel 1842 ci furono ben due (e mezzo) attentati alla vita di Victoria. Il primo l’abbiamo visto già nella prima stagione, quando era incinta di Vittoria. Il secondo ed il terzo furono ad opera di John Francis. Dopo aver mancato la regina il primo giorno (il 29 maggio 1842), la regina attraversò con la carrozza lo stesso percorso il giorno successivo, sperando che Francis ci riprovasse. Andò proprio così. Il 3 luglio dello stesso anno, John William Bean spaventò la sovrana sparando da una pistola caricata solo con carta e tabacco. E’ quasi certo che vedremo uno o forse tutti questi attentati nella prossima stagione. 

Una regina ed i suoi primi ministri: Victoria e la politica

victoria jenna coleman

credits: ITV

Mentre è certo che Albert e Victoria godranno delle risate di nuovi pargoli a Buckingam Palace, è altrettanto certo che li vedremo affrontare difficili situazioni politiche. Politica interna ed estera, naturalmente. Vedremo probabilmente la Grande carestia Irlandese. In seguito ad un brutto raccolto di patate, il popolo irlandese si trovò ad affrontare una carestia terribile. Malgrado le motivazioni di questa carestia fossero molteplici, i più additarono la regina come responsabile, e con lei l’economia inglese (questa era in parte vera, come accusa). Victoria venne additata come “La regina della Carestia”. Parliamo dell’arco temporale dal 1845 al 1846, dunque abbastanza probabile che faccia la sua comparsa nella storyline della stagione 2. 

Al primo ministro Lord Melbourne, nel 1841 successe il conservatore John Peel. A lui seguì nel 1846 Lord John Russell, un Whig proprio come lo era Lord Melbourne. Victoria ha lavorato con ben 20 Primi Ministri britannici nel corso della sua monarchia. Molte di queste relazioni sarebbero uno spunto interessante sa esplorare ed approfondire sullo schermo. 

Negli stessi anni la regina si propose di migliorare i rapporti tra Inghilterra e Francia. Nel 1843 e nel 1845, lei e Albert furono ospiti di Luigi Filippo in Normandia. Nessun sovrano inglese aveva visitato la Francia dal 1520. Quando Luigi Filippo ricambiò la visita (nel 1844) divenne il primo monarca francese in assoluto a mettere piede su suolo inglese. 

LEGGI ANCHE: Victoria – il trailer esteso della serie tv con Jenna Coleman

Fino a che anno si spingerà la seconda stagione? 

jenna coleman

credits: ITV

Volendo essere ottimisti, la seconda stagione di Victoria non sarà necessariamente anche la sua ultima. Questo significa che il margine di manovra è abbastanza ampio. Sarebbe strano pensare che gli autori vogliano raccontare tutti gli anni del suo regno in pochi episodi. Mentre è più logico pensare che non si arrivi oltre il 1850, è altrettanto possibile che la storia – sempre tenendo conto dei salti temporali – arrivi anche a sfiorare qualche anno successivo. 

Durante le rivoluzioni del 1848 – che toccarono molti paesi europei – il re francese Luigi Filippo chiese asilo proprio all’Inghilterra. La stessa famiglia reale, per paura di un’insurrezione in Irlanda, si rifugiò a casa Osbourne, una residenza restaurata presso sull’isola di Wight. Il conte di Derby ed il Conte di Aberdeen furono i due primi ministri del 1852 – quindi, se la trama si spingesse oltre il 1850, potremmo tranquillamente incontrarli. Potremmo perfino arrivare a vedere Leopoldo, nato nel 1853. Difficile, certo, ma resta il punto interrogativo su quali previsioni siano state fatte dagli sceneggiatori per il corso di questa stagione. Difficilmente vedremo la piccola Beatrice, nata nel 1857. 

La seconda stagione di Victoria andrà in onda in autunno. E’ stato annunciato che, oltre ai consueti episodi, avrà anche uno speciale di Natale. Molto Downton Abbey style, non trovate? O forse è semplicemente lo spirito delle festività dei britannici: chi può dirlo?

Comments
To Top