Fumetti & Serie Tv Animate

The Walking Dead: Robert Kirkman afferma che Carl potrebbe anche non morire subito

Robert Kirkman

Robert Kirkman non ha bisogno di presentazioni. Creatore del fumetto The Walking Dead prima e dell’omonima serie televisiva poi, si può dire che è la mente dell’universo zombie che da ormai da qualche anno ha incluso anche la saga de Fear The Walking Dead.
In una delle sue più recenti interviste, come segnalato da ComicBook.com, ha fatto intendere che Carl, uno dei personaggi in procinto di abbandonare la serie, potrebbe restare sullo schermo più tempo di quel che noi spettatori ci aspettiamo. Attenzione, le parole di Kirkman sono da prendere con le pinze: questo non significa che Carl potrebbe restare per due o tre episodi o addirittura sopravvivere. Soltanto che, proprio come invece ci aspettiamo, potrebbe avere tutto il suo tempo per dire addio al padre, i compagni e salutare il pubblico.

Ecco le parole di Robert Kirkman: ‘

Carl non è ancora morto. Potrebbe non morire. Chi lo ha detto? Se dovesse succedere, però, io credo che porterebbe ad interessanti sviluppi per Rick. Potrebbe energizzarlo a tal punto da scatenare una serie di cose molto interessanti. Potrebbe portare alla soluzione del conflitto All Out War nella seconda parte dell’ottava stagione. Credo che sarà molto interessante’.

Visto? Esattamente quello che pensavamo, in fin dei conti. Senza contare che il padre di Chandler Riggs ha fatto capire bene come andranno le cose, dato il polverone sollevato qualche tempo fa.

Robert Kirkman ha anche risposto ad alcune domande che gli chiedevano se la morte di Carl potesse impattare la trama del fumetto.

Non sono preoccupato. Credo che un sacco di ottimo materiale sarà preso dal fumetto e adattato per la nona stagione, e oltre. I fan dei fumetti possono essere assolutamente eccitati dall’arrivo dei Whisperers. Non lo sto confermando in maniera ufficiale, sia chiaro, però non lo nego neppure’.

Dice e non dice, insomma, Robert Kirkman. Noi siamo sicuri che le sue parole siano ben poco oscure e che il prossimo 25  febbraio, quando The Walking Dead tornerà, Carl ci lascerà le penne.

Comments
To Top