Interviste

The Vampire Diaries: Nathalie Kelley sarà “il male in persona” nell’ottava e ultima stagione

the vampire diaries

Qualcosa di sinistro sta per arrivare, o meglio qualcuno malvagio.

Nathalie-KelleyTVLine riferisce che l’ex interprete di Unreal, Nathalie Kelley, si unirà al cast di The Vampire Diaries per l’ottava stagione – che abbiamo appreso al Comic-Con sarà anche l’ultima e avrà 16 episodi – nel ruolo ricorrente di Sybil, alias “il male in persona”.

Ma andiamo, può questo personaggio essere davvero così malvagio? A quanto pare si. L’analisi del casting per la malvagio e crudele immortale la descrive come una maniaca del potere che manipola le sue vittime ‘in giochi contorti e prove solo per il suo divertimento e glorificazione’.

Sotto sotto, invece, Sybil è proprio come tutti noi: vuole solo essere amata.

Al Comic-Con, durante il panel della serie, la produttrice esecutiva Julie Plec ha fornito particolari su ciò che renderebbe l’astuta ragazza una femme fatale formidabile. ‘ E’ una nuova rivisitazione dei cattivi per noi’ ha detto. ‘le sue origini risalgono indietro fino ai tempi antichi’.

In aggiunta a questa new entry, lo show ha ingaggiato due ex volti di Containment, Kristen Gutoskie e Demetrius Bridges per interpretare, rispettivamente, Seline e Dorian, la nuova tata e il nuovo stagista di Alaric.

Comments
To Top