0Altre serie tv

The Punisher: Netflix e Marvel rilasciano nuove foto, un poster e molto altro

The Punisher, Serie TV Marvel su Netflix

Insolitamente Netflix non ha ancora annunciato una data di inizio della sua nuova serie Marvel The Punisher, che dovrebbe andare in onda prima della fine di quest’anno, ma intanto ha rilasciato dodici nuove foto che potete vedere nella galleria qui sotto.

[ngg_images source=”galleries” container_ids=”34″ display_type=”photocrati-nextgen_basic_imagebrowser” ajax_pagination=”0″ order_by=”sortorder” order_direction=”ASC” returns=”included” maximum_entity_count=”500″]

La sinossi ufficiale recita: dopo aver ottenuto vendetta sui responsabili della morte di sua moglie e dei suoi figli, Frank Castle (Jon Bernthal) scopre una cospirazione che ha radici molto più profonde della criminalità di New York. Ora, conosciuto in tutta la città come The Punisher, deve scoprire la verità su ingiustizie che non coninvolgono più soltanto la sua famiglia.

LEGGI ANCHE: tutto quello che sappiamo sulla nuova serie TV Netflix e Marvel

The Punisher

Netflix ha rilasciato anche questo bellissimo poster (dove appunto si vede l’anno ma non il mese di uscita) e ha postato sull’account twitter della serie tredici messaggi morse che molto probabilmente rivelano i titoli dei tredici episodi che comporranno la serie.

1: “3 AM”
2: “Two Dead Men”
3: “Kandahar”
4: “Resupply”
5: “Gunner”
6: “The Judas Goat”
7: “Crosshairs”
8: “Cold Steel”
9: “Front Toward Enemy”
10: “Virtue of the Vicious”
11: “Danger Close”
12: “Home”
13: “Memento Mori”

Sempre su twitter sono anche apparsi due nuovi teaser, in attesa che arrivi un vero e proprio trailer.

LEGGI ANCHE:il teaser della nuova serie Marvel e Netflix

E’ stata inoltre rivelata la presenza nel cast di Shohreh Aghdashloo, ben conosciuta per la sua nomination agli oscar del 2003 per il film House of Sand and Fog. Avrà un ruolo ricorrente come Farah Madani, madre di Dinah Madani (Amber Rose Revah). Dinah è un’esperta agente del Dipartimento della Sicurezza Interna che dà la caccia a Frank Castle, mentre sua madre Farah, nata in Iran, è una psichiatra di successo che vive ormai da lungo tempo negli Stati Uniti.
Shohreh Aghdashloo aveva già lavorato con il produttore della serie Steve Lightfoot alla miniserie House of Saddam della HBO per la quale ha vinto un Emmy.

FONTE: EW

 

Comments
To Top