Comic-Con

The Man In The High Castle: le ultime notizie sulla stagione 3 dal NY Comic-Con

The Man in the High Castle
The Man In The High Castle

In questi giorni a New York si sta svolgendo il Comic Con, una delle più grandi manifestazioni americane in grado di ospitare ogni anno stand, incontri e conferenze sul mondo dell’entertainment, dei fumetti e dei videogiochi.

Grazie all’edizione di quest’anno i fan hanno avuto modo di “sbirciare” alla terza ed attesissima stagione di The Man In The High Castle, la serie televisiva prodotta da Amazon Studios tratta dal romanzo ucronico distopico di Philip K. Dick pubblicato in Italia con il titolo “La svastica sul sole“.

LEGGI ANCHE: 5 motivi per recuperare la serie tv

Durante il panel dedicato a The Man In The High Castle il cast e la crew hanno discusso dei nuovi episodi e dei temi che faranno da sfondo al nuovo capitolo della saga televisiva.

La terza stagione comincerà là dove la seconda ci ha lasciati ovvero con Juliana Crain (interpretata da Alexa Davalos) che, dopo aver cercato la sicurezza nella Zona Neutrale, inizia a dedicare tutte le sue forze alla ricerca di un futuro migliore per l’intera umanità. Ora la donna lavora con il Trade Minister Tagomi (Cary-Hiroyuki Tagawa) e ha l’obiettivo di svelare il mistero degli ultimi film mancanti.
Nel frattempo, mentre le tensioni tra il Reich e l’Impero continuano ad aumentare, di ritorno da Berlino Joe Blake (interpretato da Luke Kleintank) viene mandato a San Francisco per una missione diplomatica. Lì l’uomo incontrerà nuovamente Juliana.
Ovviamente nella nuova stagione vedremo ancora l’Obergruppenfuhrer John Smith (Rufus Sewell) che continua ad essere celebrato dall’alta società nazista.

LEGGI ANCHE:la terza stagione esplorerà più a fondo il personaggio di John Smith

I nuovi episodi della serie televisiva torneranno dunque ad approfondire la relazione tra Julianna, Joe e a districare il mistero dietro al quale si celano i filmini di Man In The High Castle. Ma soprattutto vederemo ancora una volta tornare alla ribalta l’universo parallelo. Perché come gli stessi protagonisti della saga e i fan hanno appreso nel corso delle precedenti stagioni, qualsiasi cosa ha più di una sola versione…
Proprio sul tema della realtà Alexa Davalos, che nella serie tv veste i panni di Julianna, ha dichiarato durante il panel “Amo Philip K. Dick. Amo la sua percezione e il suo interrogarsi sulla realtà”.

Dopo il grande successo delle prime due stagioni di The Man In The High Castle, Amazon ha dunque utilizzato la NY Comic Con per diffondere una clip relativa ai nuovi episodi che verranno distribuiti su Amazon nel 2018. Nel video, che dura circa tre minuti e vi proponiamo qui in calce, vediamo l’Obergruppenführer John Smith (interpretato da Rufus Sewell) parlare con il dottor Josef Mengele, un medico nazista alle prese con alcune ricerche in un ospedale di Berlino. Nello specifico vediamo il dottore guidare alcuni esperimenti su un corriere di Man In The High Castle, con l’unico obiettivo di aiutare il Terzo Reich a fare un passo avanti nelle ricerche sugli universi paralleli.

Comments
To Top