0Altre serie tv

The Blair Witch Project: in arrivo una serie tv ispirata al film horror cult

Blair Witch Project

Siamo ancora sull’onda dell’entusiasmo di Halloween e questa notizia sembra proprio cascare a fagiolo: The Blair Witch Project potrebbe diventare una serie tv. Il regista del film originale, Eduardo Sànchez, ha affermato durante una recente intervista che c’è una possibilità che il cult horror del 1999 firmato dallo stesso Sànchez e da Daniel Myrick potrebbe diventare una serie antologica per la tv.

Per noi è naturale dire -Ehi facciamo una serie su The Blair Witch Project! Sarà firmata dai creatori originali e diversi registi verranno ingaggiati per girare i singoli episodi!-” ha affermato Sànchez, “Sarebbe interessante renderla una serie antologica. Più ci penso e più sono convinto che sia un’idea perfetta!”. Quando uscì al cinema The Blair Witch Project, fu fin sa subito considerato un cult per il genere horror ed ebbe un successo planetario, incassando ben 250 milioni di dollari in tutto il mondo. A fronte di un budget di soli 60 mila dollari, si può tranquillamente parlare di un successo con la S maiuscola!

LEGGI ANCHE: It: la recensione del film horror di Andy Muschietti

Il nuovo progetto mira ad essere una sorta di prequel: ogni puntata potrebbe essere un diverso filmato ritrovato, permettendo di ampliare l’orizzonte narrativo della storia, senza per forza risultare ripetitivo. Inoltre affidare ogni episodio a menti creative differenti, solitamente è una mossa vincente (vedi Black Mirror): con registi diversi al timone della storia, la varietà dovrebbe essere garantita.

Sarà interessante scoprire se, come era accaduto per il film del 1999, gli attori scelti interpreteranno se stessi, The Blair Witch Project, infatti, è un genere che si pone a metà tra il film horror  e il documentario autoriale. I tre attori protagonisti scelti all’epoca, interpretavano loro stessi. Elemento che aveva donato al film, ancora più veridicità e realismo e rendendolo particolarmente angosciante e pauroso, come un buon horror dovrebbe essere.

Comments
To Top