News Serie TV

The Alienist: Tutto quello che c’è da sapere sulla serie tv con Luke Evans, Daniel Brühl e Dakota Fanning

the alienist cast

Pubblicato nel 1994, il romanzo di Caleb Carr The Alienist è entrato nella lista dei best-sellers di Publishers Weekly e del The New York Times. Ambientato alla fine del diciannovesimo secolo, è un romanzo dai toni horror, a tratti macabri, che include diverse personalità oltremodo note dell’epoca. Incluso Theodore Roosvelt, quando era un commissarrio della polizia di New York.

La TNT aveva preso la decisione di adattare il libro di Carr nel 2015 e, benchè una data di messa in onda non sia ancora stata divulgata, è noto che le riprese sono ormai terminate. Quest’ultime svoltesi principalmente presso gli Origo Studios di Budapest, di certo molto più simile alla New York del 1896 dell’attuale Grande Mela.

Trama, cast ed episodi di The Alienist

the alienist dakota fanning

Credits: TNT

Il termine “alienista” si riferisce a coloro che trattavano i malati di mente in quell’epoca. Si trattava di persone che si “alienavano” dalla realtà e per tanto coloro che li curavano erano, appunto, alienisti. 

La storia di Carr segue le vicende dell’alienista (o, più semplicemente, psichiatra) Laszlo Kreizler (Daniel Brühl) che si trova ad investigare l’omicidio oltremodo macabro di un giovane escort a Manhattan. Sulla scena chiama anche l’amico giornalista John Moore (Luke Evans), alla continua ricerca di nuovi stimoli per la sua scrittura in qualità di redattore del New York Times.

LEGGI ANCHE: Ecco il primo trailer di TheAlienist con Dakota Fanning, Luke Evans e Daniel Brühl 

La loro vita prenderà una svolta inattesa quando Theodore Roosvelt, il capo della polizia, deciderà di affidare a loro un’indagine parallela. Per portarla a termine i due saranno portati ad affidarsi a metodi e tecniche scientifiche emergenti. Il tutto per trovare un killer a Manhattan con una passione per gli omicidi più terrificanti. Ad aiutarli ci sarà anche la segretaria del dipartimento di polizia, Sara Howard (Dakota Fanning).

Oltre a contare su un cast davvero lodevole, The Alienist spicca anche per nomi significativi nel team produttivo. Cary Fukunaga (True Detective) e Eric Roth (premio oscar per la sceneggiatura di Forrest Gump) sono entrambi produttori esecutivi della serie tv. Hossein Amini, che ha scritto la sceneggiatura di Drive, è sia sceneggiatore che produttore esecutivo. Nel team anche il regista Jakob Verbuggen, noto per aver diretto l’episodio 3.05 di Black Mirror – “Men against Fire”.

Un’ambientazione gotica che ricorda Penny Dreadful

penny dreadful

Appare evidente dal trailer come The Alienist non cerchi di emulare Victoria o Downton Abbey. I toni cupi, una fotografia presumibilmente caratterizzata da primi piani o da figure viste dal basso, ci ricordano le tinte gotiche di Penny Dreadful. La trama e la durata complessiva della serie – 8 episodi complessivi – sembra voler confermare questa iniziale teoria.

La colonna sonora è firmata dal compositore della soundtrack di The CrownHacksaw Ridge Wonder Woman, Rupert Gregson-Williams. Malgrado la differenza di argomento e ambientazione, quello che tutti questi pluripremiati capolavori hanno in comune è l’epicità delle scene sottolineata da musiche e tonalità congrue e mai banali. Possiamo solo immaginare che il lavoro del compositore sarà un’ulteriore vantaggio per la produzione.

Come se tutto questo non bastasse, Netflix ha confermato che rilascerà la serie tv worldwide

Insomma, come si fa a resistere al fascino di qualcosa che promette così bene? Noi, per adesso, incrociamo le dita e speriamo davvero che The Alienist non ci deluda.

Fonte: tvwise.com.uk

Per tutti i retroscena, qui il profilo instagram ufficiale della serie tv: TheAlienistTNT

Comments
To Top