News

Stranger Things: ecco il numero degli episodi della terza stagione

Terza stagione di Stranger Things
Netflix

Finalmente abbiamo il numero degli episodi della terza stagione di Stranger Things. Come riportato da TvLine, saranno otto le puntate totali. Qualcuno aveva puntato sull’undici.

La produzione della nuova stagione partirà verso metà aprile. Non sappiamo quasi nient’altro. I fratelli Duffer hanno già confermato che ci sarà un anno di gap tra le ultime scene della seconda e le prime della terza. Molto probabilmente quando torneremo ad Hawkins sarà il 1985.

‘Anche se volessimo iniziare la stagione nel bel mezzo dell’azione, non potremmo – le parole di Matt Duffer – I nostri ragazzi stanno crescendo. Scriviamo e produciamo in maniera veloce, ma quando partiranno le riprese della terza stagione dobbiamo tenere conto del fatto che tutti i ragazzi saranno cresciuti di un anno dall’ultima volta che abbiamo girato. Questa situazione ti costringe a dover mettere nella storia un salto temporale’.

LEGGI ANCHE: Curiosità e retroscena sulla seconda stagione di Stranger Things

Nella terza stagione di Stranger Things torneranno tutti gli attori che abbiamo imparato ad amare. Più che confermati infatti Winona Ryder (Joyce), David Harbour (Jim), Finn Wolfhard (Mike), Noah Schnapp (Will), Millie Bobby Brown (Eleven), Caleb McLaughlin (Lucas), Gaten Matarazzo (Dustin), Cara Buono (Karen), Natalia Dyer (Nancy), Charlie Heaton (Jonathan), Joe Keery (Steve), Dacre Montgomery (Billy), e Sadie Sink (Max). Eventuali nuove aggiunte non sono state ancora comunicate.

Le prossime otto puntate saranno sicuramente un banco di prova interessante non solo per i giovani attori, esposti ad una fama incredibile già in così tenera età, ma anche per la storia stessa. Sarà in grado di evolvere insieme ai suoi protagonisti? Finora i fratelli Duffer non hanno mai deluso le aspettative, e con la seconda stagione sono riusciti persino ad alzare l’asticella. Non ci aspettiamo niente di meno dalla terza, che stando così le cose potrebbe anche vedere la luce tra la fine di questo 2018 e l’inizio del prossimo anno.

Comments
To Top