Parse error: syntax error, unexpected '50' (T_LNUMBER) in /web/htdocs/www.telefilm-central.org/home/wp-content/themes/flex-mag/functions.php(1673) : runtime-created function on line 1
Teen Wolf: 10 cose che ci mancheranno della serie tv
News

Teen Wolf: 10 cose che ci mancheranno della serie tv

teen wolf cast

Regola vuole che ogni cosa bella, prima o poi finisca. Stavolta tocca a Teen Wolf, serie tv della MTV creata da Jeff Davies che, tra i suoi alti e bassi, ci ha accompagnato per sei, lunghi anni. 

Sembra soltanto ieri, infatti, che le porte del liceo di Beacon Hills si aprivano per la prima volta. In quell’occasione conoscevamo Scott McCall (Tyler Posey) e il suo migliore amico, Stiles (Dylan O’Brien), ossessionato dalla reginetta della scuola Lydia (Holland Roden), che naturalmente non lo degnava di uno sguardo. Conoscevamo la nuova arrivata Allison Argent (Crystal Reed), che avrebbe sfidato la tradizione della sua famiglia per amore di quel ragazzo premuroso e soon-to-be lupo mannaro. Conoscevamo Derek Hale (Tyler Hoechlin), lo sceriffo Stilinski (Linden Ahby), il perfido Peter (Ian Bohen), la premurosa Melissa McCall (Melissa Ponzio) e Chris Argent (JR Bourne). 

Qualche stagione dopo avremmo incontrato anche Kira, Malia, Liam, Isaac, Hayden, Theo. Eppure non è trascorso nemmeno un minuto da quando ci siamo innamorati per la prima volta delle storie di questi personaggi, dei loro dialoghi spesso assurdi ma divertentissimi, delle loro amicizie e relazioni, delle loro partite di Lacrosse e delle loro scampagnate nei boschi. Ci siamo innamorati e siamo rimasti stregati, stagione dopo stagione, dai cattivi sempre più brillanti e originali (inchino a Dylan O’Brien per la sua interpretazione del Nogitsune nella terza stagione). Giunti all’ultima puntata dell’ultima stagione non possiamo fare a meno di pensare alle cose che ci mancheranno di più di Teen Wolf

#1 – La Bromance tra Scott e Stiles

teen wolf scott stiles

Non c’è cosa che ci mancherà più dell’amicizia tra Scott e Stiles.

Il percorso di questi due amici è iniziato fin dai corridoi di scuola. E’ continuato quando Scott è diventato un essere sovrannaturale e Stiles gli è rimasto accanto, nonostante gran parte delle persone normali se la sarebbe data volentieri a gambe levate. Sono rimasti insieme mentre Beacon Hills affrontava Gerard, mentre affrontava i pazzi Dottori. Ci sono stati l’uno per l’altra quando Stiles pensava di essere malato (ma in realtà era solo il Nogitsune) e Scott perdeva Allison, la prima ragazza che avesse mai amato.

LEGGI ANCHE: Guida Galattica Netflix: Cosa vedere per l’appassionato di Fantascienza

Si sono fatti scarrozzare su quella jeep blu tra mille avventure. Mille avventure che non potremo così facilmente dimenticare. Perchè se c’è un’amicizia degna di nota – in questo telefilm come in tutti gli altri – quella è senz’altro l’amicizia (o anche “bromance“, perchè no?) tra Stiles Stilinski e Scott McCall!

#2 – Gli opening Credits

teen wolf opening

La prima stagione di Teen Wolf non aveva dedicato troppa cura agli opening credits. La seconda stagione ha tuttavia rimediato alla grande, introducento una delle sequenze di apertura più straordinarie e originali della storia delle serie tv. Aggiornata ad ogni stagione (spesso anche metà stagione), la sigla di Teen Wolf è diventata un momento insostituibile di ogni singolo episodio. Un pò meno interessante quella della quinta stagione, purtroppo, ma (per fortuna) abbiamo la scorta delle sigle delle passate stagioni, da guardare e riguardare. E riguardare ancora. 

Le migliori? Forse vincono la sigla della seconda, per il valore sentimentale, e quella della quarta, per l’alone dorato che richiama il deserto. 

#3 – Personaggi femminili forti e indipendenti

teen wolf allison argent

Allison Argent, Lydia Martin, Melissa McCall, Kate Argent, Kira Nakamura, Malia Tate.

Questi sono soltanto alcuni dei nomi di donne straordinarie e forti che la Teen Wolf ha raccontato e delineato. Ognuno ha le proprie preferite, naturalmente, e nel mio caso si tratta di Allison e Lydia, ma tutte hanno dimostrato (a modo loro) che una donna non ha sempre necessariamente bisogno di un uomo per difendersi. Una donna può essere forte sia fisicamente che psicologicamente, può impugnare un arco e combattere gli esseri sovrannaturali con tutte le proprie capacità, anche se non sempre ha un’arma a portata di mano. 

Nessuna delle protagonista è stata uguale all’altra, tutte hanno saputo portare alla serie tv qualche novità. Dalle cacciatrici, alle Banshee, alle lupo-coyote o, anche più semplicemente, infermiere sempre pronte a chiudere un occhio sul sovrannaturale, le eroine di Teen Wolf ne hanno fatta di strada. E noi con loro. 

#4 -Stiles Stilinski

stiles stilinski

Chiudete gli occhi e provate ad immaginare, anche solo per un momento, un Teen Wolf senza Stiles. Provate a eliminare tutte le sue battute divertenti, i suoi momenti imbarazzanti, il suo supporto a Scott, la sua ossessione con Lydia. Poi eliminate anche la magnifica interpretazione di Dylan O’Brien nei panni del Nogitsune nella terza stagione, le sue osservazioni brillanti, la sua jeep blu, il suo rapporto con il padre, lo sceriffo. 

Ora provate ad aprire gli occhi e chiedervi: questa serie tv sarebbe stata la stessa senza tutti questi particolari? La risposta è, naturalmente, assolutamente no. Perchè se è sulla bromance di Scott e Stiles che punta Teen Wolf nelle relazioni tra i suoi personaggi, è sul personaggio di Stiles che la serie tv si appoggia pesantemente fin dal primo istante. Non amare Stiles sarebbe stato impossibile. 

Pensare a Teen Wolf senza Stiles è come immaginare la pizza Margherita senza mozzarella o il tiramisù senza il mascarpone. Insomma, ci siamo capiti. 

LEGGI ANCHE: 10 cose che non sapete su Dylan O’Brien, l’attore di Maze Runner

#5 – Storie d’amore (sudate e sofferte)

lydia e stiles

Se c’è un pregio da riconoscere a questa serie tv è senz’altro il fatto che non ha mai fatto delle sue ship l’elemento centrale della trama. Nel corso delle sei stagioni abbiamo sicuramente imparato ad amare alcune coppie più di altre – e ce ne sono state davvero tante, dalle più interessanti a quelle platoniche alle più strappalacrime. Le coppie non sono mai state tuttavia, eccezion fatta per motivi davvero validi, al centro del racconto dei singoli episodi. 

Quali ci hanno rapito anima e corpo? Difficile non amare Lydia e Stiles, che dalla prima stagione sono stati la ship per eccellenza. Meravigliosi anche Allison e Scott – molto più di Kira e Scott, purtroppo – ed anche Malia e Scott non ci stanno dispiacendo. Bellissima la chimica tra Melissa e Chris, ma anche tra Melissa e  Noah – il triangolo no, non l’avevo considerato. Infine indimenticabile la breve parentesi Allison e Isaac nonchè Lydia e Jackson, prima che quest’ultimo dicesse addio a Beacon HIlls nei panni della kanima. 

#6 – La soundtrack

teen wolf soundtrack

In quanto serie tv della MTV, proprio come ogni altra serie tv del canale anche Teen Wolf ha potuto contare su una colonna sonora straordinaria. 

Le canzoni che Teen Wolf ci ha regalato nel corso delle stagioni sono state tante, alcune davvero bellissime: lente, ritmate, electro, non ci è mancato nulla. C’è stata Addicted di Morgan Page feat. Greg Laswell nella seconda stagione; Help me close my eyes di Those Dancing Days nella primissima stagione. High on a WireHounds nella terza stagione sono state il top. La quinta stagione ci ha regalato I Found di Amber Run (meravigliosa!), Ava di Famy e Fight ‘til the End di Jack Savoretti (ok, ora piango). 

Senza dimenticare la canzone durante il primo allentamento di Lacrosse: Just a Little Bit di Kids of 88. O la mia preferita in assoluto: Start of Time  – ricordate la scena in cui suona? Dai che la nostalgia è dietro l’angolo. 

LEGGI ANCHE: The Bold Type: 5 motivi per recuperare la serie tv

#7 – Cattivi affascinanti e mai scontati

teen wolf theo

A differenza di Once Upon a Time, la scelta di dividere in due le stagioni e di affidare il ruolo di cattivo di ciascuna ad una nuova minaccia è stata per Teen Wolf la carta vincente. Ogni metà stagione abbiamo assistito a trame sempre più intricate e intense. Trame che ci hanno teletrasportato da un semplice liceo al mondo degli adulti, in cui degli adolescenti hanno sfidato con successo minacce di proporzioni cosmiche. 

Alcuni villain hanno avuto più fascino di altri (qualcuno ha detto Theo?) mentre in alcuni casi i villain avevano un background davvero interessante, intenso perfino, che riusciva a coinvolgere lo spettatore episodio dopo episodio. Morale della favola? Con i villains Teen Wolf ha fatto davvero centro

#8 – Il Coach e Greenberg

coach greenberg teen wolf

Come ogni serie tv anche Teen Wolf aveva un’inside joke che è durata per tutte e sei le stagioni. Si è trattato dell’odio del coach per il povero Greenberg. In realtà il Coach non aveva bisogno di altri motivi per farsi amare alla follia – ci piaceva anche così! Ma sapere che c’era uno studente, che gli regalava cartoline e faceva tutti i compiti a casa per fargli piacere, ha senz’altro reso il suo personaggio più interessante. 

Non abbiamo mai visto Greenberg sullo schermo ma possiamo solo immaginare che sia davvero tanto odiabile.

Coach & Greenberg (video); Coach humor – PART 1 (video); Coach humor – PART 2 (video)

#9 – Lo humor

teen wolf humor

Abbiamo già sottolineato come Stiles e il suo umorismo siano stati indispensabili per la serie tv. Non è stato tuttavia unicamente il personaggio di Dylan O’Brien a rendere Teen Wolf una serie tv non soltanto sovrannaturale ma anche incredibilmente comica. Hanno contribuito dialoghi interessanti, scene ai limiti della risata, momenti in cui era impossibile non sorridere.

Teen Wolf non ha mai anteposto l’elemento fantasy a quello di una realtà scolastica, una realtà con adolescenti e amici, una realtà con risate e divertimento. E discoteche al neon. Relazioni tra umani e lupi-coyote.Famiglie disfunzionali. Dimentico qualcosa? Ah si, il momento più divertente. Probabilmente quello delle catene che cadono dall’armadietto di Stiles? O forse quello degli allenamenti di lacrosse con il coach? Secondo me sono alla pari. 

#10 – L’adorabile cast

cast teen wolf

Una serie tv può funzionare sullo schermo ma non sempre può funzionare anche off-screen. Ci sono poche serie tv il cui cast è così affiatato e follemente meraviglioso come nel caso di quello di Teen Wolf. Certo, ci mancheranno Beacon Hills, Scott e tutta la combriccola. Più di tutto, comunque, ci mancheranno le loro interviste, le loro follie al San Diego Comic Con, il loro volersi bene anche se non sono più nella stessa serie tv.

Nel corso delle varie stagioni abbiamo visto molti personaggi e attori arrivare e poi andar via, molti sono tornati e altri ancora ci hanno salutato per sempre. Tutti comunque, senza eccezioni, sono rimasti nei nostri cuori. 

Proprio come per sempre nei nostri cuori resterà Teen Wolf. 

Comments
To Top