News

Stranger Things: come organizzare una vacanza nel soggiorno di casa Byers

Stranger Things

Dopo aver atteso la terza stagione di Narcos facendo una vacanza nella residenza di Pabo Escobar, ora ci lasciamo alle spalle il narcotraffico di droga per dedicarci interamente a… Stranger Things.

Per un perfetto binge-watching delle prime due stagioni di della serie televisiva statunitense di fantascienza ideata da Matt e Ross Duffer per Netflix possiamo infatti prenotare una stanza al The Gregory Hotel dove l’Upside Down è disponibile a 249$ a notte.

“Mornings are for coffee and contemplation” — Jim Hopper

L’hotel renderà disponibile queste stanze, comprensive anche di lenzuola a tema e sistema di luci ideato da Joyce Byers, sino al 30 agosto 2018. E per non farvi morire di fame durante la maratona di Stranger Things, l’hotel vi darà la possibilità di ordinare box di waffles surgelati, ovviamente targati Eggo.

Ricordiamo che la serie televisiva Stranger Things è ambientata negli anni ottanta in una fittizia piccola città americana dell’Indiana ed è incentrata sulla misteriosa sparizione di William “Will” Byers (interpretato da Noah Schnapp), sulle indagini organizzate dal capo della polizia Jim Hopper (interpretato da David Harbour) e sull’apparizione di Eleven/Undici/Jane Ives (interpretata da Millie Bobby Brown), una ragazza dotata di super poteri.

LEGGI ANCHE: Recensione seconda stagione

Gli ideatori dello show Matt e Ross Duffer, conosciuti ai più come Duffer Brothers, sono due registi, sceneggiatori e produttori cinematografici americani che prima di Stranger Things si son dedicati alla serie televisiva Wayward Pines di FOX per a quale hanno lavorato come sceneggiatori e co-produttori esecutivi in quattro episodi della prima stagione. Per il grande schermo hanno realizzato, nel 2015, il film Hidden.

La prima stagione di Stranger Things è stata diffusa da Netflix lo scorso 15 luglio, mentre il secondo capitolo è disponibile sulla piattaforma di streaming online da fine ottobre.

Comments
To Top