Attori, Registi, ecc.

Stranger Things: ecco tutto quello che sappiamo sulla seconda stagione in uscita a Ottobre

Stranger Things

Data d’uscita, trailer, cast, news e trama generale, facciamo un recap di tutto quello che c’è da sapere sulla seconda stagione di Stranger Things.

Certo, tutti noi siamo rimasti un po’ delusi dal fatto che Stranger Things non abbia portato a casa nessun premio agli Emmy di domenica. Mettiamo tuttavia da parte questa delusione e pensiamo alla seconda stagione in arrivo.

Non c’è dubbio che Stranger Things sia una delle serie di punta in casa Netflix. Con ascolti che hanno superato addirittura serie popolari come Darevevil o Jessica Jones, Stranger Things è diventata un vero e proprio fenomeno della cultura pop.

Nei mesi scorsi abbiamo visto news e informazioni varie rincorrersi l’un l’altro. Sappiamo molte cose su quello che ci aspetterà. Così, giusto per ingannare l’attesa, che durerà ancora qualche settimana, facciamo un recap di tutto quello che sappiamo finora sulla seconda stagione.

ARRIVANO ALCUNE PAGINE INEDITE DELLA SCENEGGIATURA

Qualche giorno fa, Entertainment Weekly ha diffuso alcune pagine della sceneggiatura originale della seconda stagione di Stranger Things. Qui potete leggere l’articolo originale con lo script pubblicato. La scena descritta potrebbe sembrare innocua ma è allo stesso tempo potenzialmente rivelatrice. Infatti ci fa conoscere uno dei nuovi personaggi, che si rivelerà cruciale negli eventi della stagione.

La scena inizia con il nostro gruppo di ragazzi nella loro sala giochi preferita, The Palace. I fratelli Duffer, creatori della serie, avevano già annunciato che durante la seconda stagione i ragazzi avrebbero lasciato perdere i giochi da tavolo per concentrarsi più sui videogame. Vediamo quindi Dustin (Gaten Matarazzo) che rimane sconvolto nel trovare il suo record su Dig Dug surclassato da un giocatore misterioso, chiamato Mad Max. Questo giocatore misterioso si rivelerà poi essere Max, ragazzina new entry della seconda stagione, interpretata da Sadie Sink.

Nella sala giochi I ragazzi interagiscono con Keith, un impiegato che lavora lì, interpretato da Matty Cardarople. Keith è parecchio più grande dei ragazzi, ma ciò non gli impedisce di interagire con loro. Sta persino usando l’identità del misterioso giocatore come elemento per convincere Mike (Finn Wolfhard) ad aiutarlo a uscire con sua sorella Nancy (Natalia Dyer).

LEGGI ANCHE: Millie Bobby Brown parla del successo della serie e di Eleven

A un certo punto, Will (Noah Schnapp) comincia a guardare fuori dalla finestra, rivivendo uno dei momenti all’interno del Sottosopra. In questo modo si capisce che la minaccia della prima stagione è sempre presente.

ECCO TUTTI I TRAILER USCITI FINORA

Il trailer più recente è quello uscito al San Diego Comic-Con di quest’anno. Lo potete rivedere qui sotto:

Sempre per rinfrescarvi la memoria, ecco invece il teaser proiettato in occasione del Super Bowl:

DATA D’USCITA DELLA SECONDA STAGIONE DI STRANGER THINGS

La seconda stagione di Stranger Things sarà distribuita su Netflix a partire dal 27 Ottobre 2017. Qui sotto potete rivedere il poster ufficiale con la data d’uscita.

stranger things

Un secondo poster presenta invece una scena più inquietante, un ovvio riferimento cheo maggia il poster di Alien del 1979. Anche la frase In the Upside Down, no one can hear you scream, è un omaggio all’originale In Space, no one can hear you scream. D’altronde i Duffer Brothers hanno sottolineato più di una volta come l’intero franchise di Alien abbia avuto una profonda influenza sullo show. Ecco qui sotto il secondo poster:

I NUOVI PERSONAGGI CHE VEDREMO NEL CAST

In aggiunta ai personaggi conosciuti nella prima stagione di Stranger Things che ritorneranno anche nella seconda (inclusa Eleven aka Millie Bobby Brown), ci saranno molti volti nuovi. Abbiamo già visto Max (Sadie Sink), descritta come “una ragazzina tosta e sicura di sé, il cui aspetto, comportamento e obiettivi sono più tipici dei ragazzi che delle ragazze della sua epoca. Ha una storia personale complicata ed è molto sospettosa delle persone attorno a lei.”

Accanto a Max vedremo anche il fratellastro Billy (interpretato da  Dacre Montgomery), un tipetto per niente raccomandabile. “Ruba le ragazze ai rispettivi ragazzi, è un campione dei giochi alcolici e guida una Camaro nera. Sotto il suo apparente carisma però, c’è una natura profondamente violenta e imprevedibile.”

LEGGI ANCHE: 6 anticipazioni sulla seconda stagione della serie tv di Netflix

Sean Astin sarà Bob Newby, un ex compagno di scuola di Joyce (Winona Ryder) e Hopper (David Harbour) che gestisce il negozio di elettronica a Hawkins. Le informazioni che abbiamo su questo nuovo personaggio fanno pensare che potrebbe essere un nuovo interesse amoroso per Joyce. Vedremo come prenderà Hopper questa novità.

Paul Reiser interpreta il ruolo del Dr. Owens, “un membro d’altro rango del Dipartimento di Energia, il cui compito è quello di contenere le conseguenze degli eventi dell’anno precedente.” Quando il casting di Reiser è stato deciso, sembra che i fratelli Duffer avessero in mente di scatenare dibattiti tra la sua interpretazioni in Alien e la nuova prova in Stranger Things. Anche noi non vediamo l’ora di vederlo in azione.

Reiser stesso non ha voluto rivelare se sarà amico o nemico negli episodi in arrivo. “A essere onesto” ha dichiarato l’attore “ho letto solo parte del copione quindi non lo so ancora, e non sono sicuro che loro lo sappiano. Penso che quello che li stuzzicava era il fatto che chiunque mi conosca da Alien penserà subito ‘Oh questo tizio non porterà nulla di buono’. Non so se sia questa la loro intenzione, ma è comunque divertente.”

Linnea Berthelsen sarà Roman, “una giovane donna emotivamente provata che ha subito una grave perdita da bambina. Non vive a Hawkins, ma sembra essere misteriosamente connessa agli eventi sovrannaturali che si verificano nel laboratorio.”

LEGGI ANCHE: nuove immagini della seconda stagione e novità sul futuro della serie

Anche Brian Gelman fa parte del cast della seconda stagione di Stranger Things. Interpreterà Murray Bauman, un giornalista caduto in disgrazia e diventato fanatico delle cospirazioni che investigherà su un vecchio caso connesso forse agli eventi della prima stagione.

ECCO QUELLO CHE SAPPIAMO SULLA TRAMA

La seconda stagione sarà un filino più lunga della prima e conterà nove episodi. Tempo fa Netflix ha diffuso un piccolo teaser che ha rivelato i titoli di tutti gli episodi. Eccoli qui sotto:

I  fratelli Duffer avevano precedentemente dichiarato che, se la prima stagione si era ispirata a Spielberg, Cronenberg e Carpenter, la seconda avrebbe avuto un’influenza diretta da James Cameron. “Penso che una della ragione per cui i sequel di James Cameron sono così di successo sia perché riesce a renderli diversi senza però far perdere quello che amiamo dell’originale” ha detto Matt Duffer. “Quindi ci siamo ispirati a lui e a quello che ha fatto e cerchiamo di catturare anche solo un pizzico della magia dei suoi lavori.”

Sappiamo inoltre che saranno rivelati ulteriori dettagli sul mondo del Sottosopra. Infatti, la fine della prima stagione ci ha lasciato con la consapevolezza che esista un’altra dimensione, per giunta popolata da mostri.

A più riprese e da più attori è stato detto che la seconda stagione sarà “più oscura della prima”. Shawn Levy, regista e produttore esecutivo di Stranger Things, ha detto: “La minaccia, che nella prima stagione riguardava soltanto Will Byers, è cresciuta. È tutto quello che dirò! Però posso aggiungere che la seconda stagione ha un cast più grande e rimarrà sicuramente leale allo stile di racconto che abbiamo stabilito nella prima. Si basa sui personaggi, specialmente il gruppo principale.”

LEGGI ANCHE: David Harbour parla delle sfide della seconda stagione

Sicuramente ci possiamo aspettare di vedere sullo schermo molto più a lungo Noah Schnapp. Anche se Will Byers è infatti stato quasi assente durante la prima stagione, non sarà lo stesso nella seconda. “Nell’ultimo episodio, ho vomitato una lumaca, quindi la seconda stagione inizia tenendo conto di questo fatto. Ci potrebbero essere degli effetti su di lui. Potrei o non potrei essere diventato un mostro. Dovrete guardare per scoprirlo.”

Insomma, c’è parecchia carne sul fuoco. Non manca molto alla seconda stagione di Stranger Things, che sarà distribuita proprio nel periodo di Halloween. Per ingannare l’attesa, aspettiamo curiosità e dettagli e perché no? Possiamo fare binge watching della prima stagione, per rinfrescarci la memoria.

Appuntamento al 27 Ottobre allora!

Comments
To Top