Attori, Registi, ecc.

Stranger Things: 8 cose che sappiamo sulla seconda stagione

Stranger Things
Netflix

Data d’uscita, spoiler, trailer e anticipazioni. Ecco un recap di tutto ciò che sappiamo finora sulla seconda stagione di Stranger Things.

ATTENZIONE: questo articolo potrebbe contenere qualche leggero spoiler

L’anno scorso non è certo arrivata in pompa magna, eppure la prima stagione di Stranger Things è riuscita a spiazzare tutti quanti, facendo colpo sulla critica e diventando una delle serie più chiacchierate ed acclamate del 2016.

Come ricorderete, la stagione ci ha lasciati con un cliffhanger, e le aspettative per la seconda sono perciò alle stelle. Siamo impazienti di scoprire come continueranno le avventure di Undici e del resto del gruppo.

LEGGI ANCHE: Stranger Things: tutto quello che sappiamo sulla seconda stagione

Facciamo un quadro della situazione e diamo un’occhiata alla lista delle cose che sappiamo finora sulla seconda stagione di Stranger Things, a partire dalla data d’uscita fino ai nuovi membri del cast per finire con ipotesi e speculazioni sulla trama.

Quali anticipazioni abbiamo visto finora?

Il Trailer

La prima chicca sulla seconda stagione è arrivata durante il Super Bowl, dove è stato proiettato il primo trailer di Stranger Things 2, con grande sorpresa degli spettatori e grosse promesse per il futuro. Il breve promo mostrava i ragazzini protagonisti vestiti come i Ghostbusters, a dimostrazione dell’atmosfera nostalgica che Matt e Ross Duffer, i creatori della serie, hanno deciso di mantenere. Qui sotto potete rivedere il promo.

I titoli degli episodi

Prima ancora del trailer tuttavia, Netflix ci aveva già regalato un teaser che rivelava i titoli di tutti e 9 gli episodi che usciranno con la nuova stagione. Rivediamoli:

Episodio 1 – Madmax

Episodio 2 – The Boy Who Came Back to Life

Episodio 3 – The Pumpkin Patch

Episodio 4 – The Palace

Episodio 5 – The Storm

Episodio 6 – The Pollywog

Episodio 7 – The Secret Cabin

Episodio 8 – The Brain

Episodio 9 – The Lost Brother

I titoli sono abbastanza criptici, alcuni sembrano dare indizi su possibili sviluppi di trama, altri sembrano del tutto casuali. Le speculazioni sono aperte, ma per avere la certezza di quello che significano, ci tocca aspettare l’inizio della stagione.

Alcuni si sono chiesti se ci sia la possibilità che Stranger Things diventi una serie di tipo antologico come American Horror Story, ma sembra che i due creatori non lo abbiano mai preso in considerazione. “Abbiamo parlato di fare un grosso salto temporale, di spostarci di almeno un decennio e ritrovare tutti i ragazzi cresciuti – ha detto Ross – è qualcosa di cui abbiamo discusso sin dall’inizio. Ma pensiamo che ci sia ancora molto da raccontare [negli anni ‘80], ci sono ancora molte cose che non sono state risolte”.

Data d’uscita

La seconda stagione di Stranger Things sarà disponibile in tutto il mondo su Netflix a partire dal 31 Ottobre, giorno di Halloween, scelta decisamente suggestiva e azzeccata.

LEGGI ANCHE: Stranger Things: le stars della serie promettono una grande seconda stagione

Cosa sappiamo della trama?

La sinossi ufficiale dello show recita: “È passato un anno dal ritorno di Will e tutto sembra essere tornato alla normalità … ma l’oscurità si nasconde appena sotto la superficie, minacciando tutta la cittadina di Hawkins”.

Abbiamo però ulteriori anticipazioni rispetto a quelle rivelate nella sinossi qui sopra (troverete qualche leggero spoiler nel testo che segue): sembra che i primi episodi si ambienteranno nel giorno di Halloween, il ché spiegherebbe anche perché abbiamo visto i protagonisti vestiti da Ghostbusters nel promo. I ragazzi cominceranno ad indagare sugli effetti che il viaggio nel Sotto Sopra ha avuto sul corpo e sulla mente di Will Byers (Noah Schnapp). Infatti, durante la sua ultima apparizione alla fine della prima stagione, lo avevamo visto tossire una specie di creatura che sembrava una lumaca.

Stranger Things S01

 

Matt Duffer, co-creatore della serie, precisa: “Sembra che Will abbia visioni legate al Sotto Sopra. Il problema sta nel capire se queste visioni siano reali o no. È come se [Will] stesse avendo una sorta di disturbo post traumatico da stress”.

Nel frattempo Joyce, la madre di Will (Winona Ryder) troverà un nuovo interesse amoroso nel suo ex compagno di classe delle superiori Bob (Sean Astin), che è convinto di poter rappresentare una sorta di figura paterna per i suoi due figli. Lo sceriffo Hopper (David Harbour) sta intanto cercando di tenere segreti tutti gli eventi legati al Sottosopra, così da proteggere Joyce e i suoi figli.

Nancy (Natalia Dyer) e Myke (Finn Wolfhard) devono venire a patti con le loro personali perdite,  Barb (Shannon Purser) nel caso di Nancy e Undici (Millie Bobby Brown) nel caso di Myke, anche se sappiamo che Undici tornerà.

Tra i nuovi personaggi che saranno introdotti in questa stagione, ci sono anche Billy (Dacre Montgomery) e Max (Sadie Sink), fratello e sorella. Max diventa amica dei ragazzi e forse anche qualcosa di più per Lucas (Caleb McLaughlin) e Dustin (Gaten Matarazzo), ma Billy si rivela invece essere un personaggio molto diverso.

“Stephen King crea sempre dei cattivi fantastici – dice Matt Duffer, parlando di Billy – il male nel mondo reale è spesso anche peggio di quello sovrannaturale, quindi ci tenevamo a introdurre un personaggio di questo tipo”.

Nuovi personaggi

“C’è un nuovo gruppo di personaggi molto interessanti nella seconda stagione – dice il produttore esecutivo Shawn Levysaid – ma tutti ruotano comunque attorno al gruppo principale. Così come lo show stesso, anche questi personaggi sono multi generazionali e davvero affascinanti”.

Primo fra tutti, tra i nuovi nomi di questa seconda stagione spicca Sean Astin. Questa parte per l’attore è un po’ come tornare indietro nel tempo, lui stesso ha infatti iniziato a recitare a 13 anni in The Goonies, film d’avventura del 1985 prodotto da Steven Spielberg che seguiva le avventure di un gruppo di ragazzini negli anni ’80. In Stranger Things 2 Sean Astin interpreta il ruolo di Bob Newby, ex compagno di scuola delle superiori di Joyce Byers e dello sceriffo Hopper. Newby gestisce il negozio locale di elettronica nella cittadina di Hawkins.

Un’altra aggiunta al cast è rappresentata da Paul Reiser, che interpreta il Dottor Owens, un inviato ufficiale del Dipartimento di Energia, il cui compito è quello di contenere gli eventi della prima stagione.

Inoltre, 3 ragazzini sono stati aggiunti al cast. Due, come già accennato, sono una coppia, fratello e sorella, Billy e Max. Max, una ragazzina di 13 anni tosta e sicura di sé, ha un passato complicato e un rapporto difficile con il suo fratellastro, Billy. Quelli che le stanno intorno sono sospettosi riguardo al suo passato. Se ne va in giro con uno skateboard, in contrasto rispetto ai ragazzi che invece usano la bici.

Billy invece, il fratellastro di Max, è un diciassettenne super muscoloso, fin troppo sicuro di sé, esperto in giochi alcolici, che guida una Camaro nera e a cui piace rubare le ragazze altrui. Nella scuola girano addirittura voci che una volta abbia ucciso qualcuno a causa del suo comportamento sempre al limite e del suo temperamento violento. Questo temperamento sembra venire fuori in particolare con le persone a lui più vicine. Billy potrebbe essere una presenza regolare nella stagione.

Ultima, ma non meno importante, c’è Roman (Linnea Berthelsen). I fratelli Duffer dicono di lei: “Dopo essere cresciuta da senzatetto e con una madre tossicodipendente, ha subìto una perdita importante quando era molto piccola e da allora cerca vendetta”. Roman ha anche grandi difficoltà a comprendere e creare legami con le altre persone.

LEGGI ANCHE:Stranger Things: Recensione della prima stagione

Il nuovo look di Undici

Tra le anticipazione della nuova stagione, abbiamo anche visto il nuovo look ufficiale di Undici che, sulla copertina di Entertainment Weekly, mostra ribelli riccioli castani.

 

Il Sotto Sopra

Naturalmente sentiremo ancora parlare del misterioso Sotto Sopra, come anticipano i fratelli Duffer: “Non sappiamo ancora riguardo a Undici – ha detto Ross – è una cosa che abbiamo lasciato in sospeso”. Suo fratello aggiunge però che vedremo il Sotto Sopra molto di più in questa stagione. “Abbiamo appena scostato le tende e gettato lo sguardo su un piccolo scorcio del Sotto Sopra. Quindi vogliamo sicuramente esplorarlo di più. Ci sono moltissime cose che ancora non sappiamo sul Sotto Sopra alla fine della prima stagione”.

Il mistero sulla morte di Barb

La prima stagione ci ha lasciato con la violenta morte di Barb, che ha causato ondate di rabbia tra i fan. Cosa le è successo davvero? Possiamo essere certi che sia morta? E i suoi genitori? David Harbour ha rivelato in proposito che otterremo una sorta di risoluzione per quello che riguarda gli avvenimenti che circondano questa morte. “Nella seconda stagione affronteremo tutte le questioni lasciate in sospeso dalla stagione precedente, inclusa la morte di Barb – ha detto – e in un certo senso le faremo giustizia. Posso comunque assicurare che Barb è senza dubbio morta”.

Sembra quindi che questa nuova stagione prometta di risolvere le questioni lasciate in sospeso dalla prima e probabilmente aprirà allo stesso tempo nuovi capitoli. Speculazioni ed ipotesi ce ne sono in abbondanza, così come ci sono ampie premesse che mostrano che la seconda stagione di Stranger Things potrebbe essere tanto interessante quanto la prima, se non di più. Non ci resta che aspettare il giorno di Halloween, quando potremo toglierci ogni dubbio.

Comments
To Top