Celebrità

Stranger Things: Charlie Heaton non ammesso sul suolo americano per droga

Charlie Heaton

Brutte notizie per i fan di Stranger Things; nei giorni scorsi una delle star dalle serie tv di Netflix non è stata ammessa sul suolo americano per droga. A pubblicare la notizia è stato il giornale inglese The Sun che ha raccontato come nei giorni scorsi Charlie Heaton è stato bloccato ai controlli aeroportuali per la presenza di tracce di cocaina nel suo bagaglio.

L’attore 23enne, che nella serie tv veste i panni di Jonathon Byers fratello maggiore di Will, è stato segnalato da alcuni cani antidroga all’aeroporto di Los Angeles e gli agenti di polizia hanno così scoperto tracce di cocaina nel suo bagaglio. Una fonte anonima ha poi raccontato al The Sun che le tracce di cocaina rilevate nel bagaglio “erano davvero poche”. Ovviamente la notizia pubblicata dal giornale inglese ha fatto immediatamente il giro di tutta la stampa internazionale.

stranger things trio

Netflix

LEGGI ANCHE: Stranger Things: Natalia Dyer e Charlie sono una coppia!

A causa di questo incidente, l’attore è stato rinviato in Inghilterra e non ha potuto partecipare alla premiere della seconda stagione di Stranger Things organizzata nei giorni scorsi in America. L’attore britannico non è stato arrestato, ma dopo esser stato bloccato in aeroporto dagli agenti di polizia, si è visto costretto a tornare a casa con un volo per Londra.

Ricordiamo che Stranger Things è una serie televisiva statunitense di fantascienza ideata da Matt e Ross Duffer per la piattaforma di streaming online Netflix. Ambientata negli anni ’80, Stranger Things è incentrata su un gruppo di ragazzi che vive in una piccola cittadina dell’Indiana che assiste ad alcuni inaspettati eventi come la sparizione di un amico (Will) e l’arrivo di una strana ragazza (Eleven/Undici), fuggita da un laboratorio segreto e dotata di enormi poteri psichici.

LEGGI ANCHE: Stranger Things: 6 anticipazioni sulla seconda stagione della serie tv di Netflix

Raggiunta dalla stampa, Netflix non ha voluto commentare la notizia relativa a Charlie Heaton.

Comments
To Top