Celebrità

Sophia Bush parla della sua uscita da Chicago P.D.: ‘Non potevo più continuare con questo lavoro’

Sophia Bush Chicago PD

A sette mesi dalla sua uscita di scena in Chicago P.D., Sophia Bush ha voluto commentare questo cambio di rotta e l’abbandono del set della serie tv drammatica che le ha dato recentemente molta visibilità in tutto il mondo.

L’attrice statunitense, che dal 2014 al 2017 per ben quattro stagioni ha interpretato la detective Erin Lindsay nella serie tv Chicago P.D., ha deciso di appendere al chiodo il suo distintivo di detective per dedicarsi ad altro.

Durante una recente intervista a Refinery 29, l’attrice ha dichiarato che sapeva sin dalla fine della seconda stagione che non avrebbe più indossato i panni della detective. Ha chiarito che non rivelerà esattamente perché ha deciso di abbandonare la serie tv sino a quando non sarà pronta a farlo. Da quanto confessato durante l’intervista, questa sua decisione risalirebbe comunque a qualche anno fa.

Leggi Anche: Chicago Fire: 5 motivi per recuperare la serie tv

Sophia Bush parla della sua uscita da Chicago PD

sophia bush chicago pd

Parlando del suo ruolo nella serie tv della NBC, l’attrice ha confessato di aver adorato il suo personaggio e il suo lavoro definendolo proprio un “dream job” ovvero un lavoro da sogni.

Alcuni aspetti di questo lavoro erano fantastici” ha sottolineato infatti Sophia Bush durante l’intervista. Purtroppo però qualcosa è andato storto e già sul finire della terza stagione l’attrice aveva dichiarato ai produttori della serie tv: “Se qualcosa non cambierà drasticamente, lascerò questo show a fine anno. Sto dando un periodo di preavviso di 23 episodi“.

Confessando la sua decisione di allontanarsi da Chicago P.D., l’attrice si è sentita come sollevata da un peso. “Mi sembrava di essere intrappolata in un edificio in fiamme. Ero così infelice. Era il lavoro dei miei sogni, ed ero infelice così ho dovuto lasciare“.

Ricordiamo che Sophia Bush è diventata famosa in passato per aver interpretato il ruolo di Brooke Davis nella serie televisiva statunitense One Tree Hill per la quale ha recitato dal 2003 al 2012

Fonte: TVLine

Comments
To Top