News Serie TV

Skins: le vite degli attori dopo la serie

Skins

Dieci anni dopo il debutto di Skins che fine hanno fatto gli attori protagonisti?

Il 25 Gennaio del 2007 andava in onda la prima puntata di Skins. Da quel giorno sono passati ben dieci anni ma questa serie non è mai uscita dai nostri cuori. Indimenticabili gli “Uh, wow” di Cassie o gli sguardi di Effy, il tono arrogante di Tony o il sorriso di Freddy.

All’epoca gli attori erano poco più che adolescenti,  i produttori, infatti, volevano degli attori giovani per interpretare dei personaggi tra i 16 e i 18 anni. Anche gli sceneggiatori erano poco più che ventenni, proprio per rendere la serie più realistica possibile. Gli stessi produttori dissero “Vogliamo degli sceneggiatori che saltino gli incontri perché hanno un esame o devono studiare. “

Effettivamente Skins ha raggiunto il suo scopo: ha parlato di tre generazioni diverse di adolescenti (un po’ fuori dalle righe) in maniera memorabile.

Ma come sono diventati ora gli attori? Quali strade hanno intrapreso?

Ve le raccontiamo qui sotto, generazione per generazione.

 

1° generazione

Tony Stonem (Nicholas Hoult)

Nicholas Hoult

Tony, il protagonista della prima generazione, ha continuato a far parlare di se, interpretando “Bestia” negli ultimi capitoli di X men (Giorni di un futuro passato, Apocalisse). In Mad Max ha il ruolo di Nux, mentre per il 2017 ha già girato Rebel in the Eye, con la regia di Danny Strong.

Michelle Richardson (April Pearson)

April dopo aver recitato in Tormented con la collega di Skin Larissa Wilson, ha deciso di dedicarsi al teatro. Ha avuto in ruolo in Suspence con la compagnia teatrale di Bristol e un altro in Negative space al New End Theatre.
Nel 2015 è apparsa nel video musicale del gruppo The Wombats, “Greek Tragedy”.

Sid Jenkins (Mike Bailey)

Mike ha recitato in We are the Freaks (2013) e in Reunion in the Hell l’anno seguente, ma dopo ha abbandonato la carriera recitativa. Ora lavora a Londra come responsabile di vendite e marketing.

Cassie Ainsworth (Hannah Murray)

Hannah ha continuato come attrice, recitando in Dark Shadows con la regia di Tim Burton, in Codice Fantasma e God Help The girl. È inoltre conosciuta per aver interpretato Gilly in Game of Thrones – Il Trono di Spade.

Chris Miles (Joe Dempsie)

L’attore ha continuato a recitare sul piccolo schermo, con brevi apparizioni in Merlin e Doctor Who. Nel 2011 ha recitato nella serie The Fades e successivamente è entrato anche lui nel cast di Game of Thrones –  Il Trono di Spade nel ruolo di Gendry.

Jal Fazer (Larissa Wilson)

Una volta concluso Skins l’attrice è apparsa in Trollied (2012) e in un crime drama, Suspect, nel 2015. Dopo di ché è rimasta abbastanza lontana dai riflettori.

Maxxie Oliver (Mitch Hewer)

Subito dopo Skins ha partecipato a Britannia High nel ruolo di Danny Miller, la serie è stata definita la versione britannica di High School Musical. Nel 2009 è apparso nel musical “Never Forget” ed è sparito per un po’ dal panorama recitativo.
È tornato in carreggiata nel 2014 in Comportamenti molto cattivi insieme a Selena Gomez e Justin Bieber e successivamente ha avuto una parte nel film horror Nighlight.

Anwar Kharral (Dev Patel)

L’attore che forse ha avuto maggior successo dopo la serie. Dev Patel oggi è candidato all’Oscar come Miglior attore non protagonista grazie al film Lion. È conosciuto per il ruolo di Jamal Malik in The Millionaire (2008). Patel ha recitato anche in Marigold Hotel(2011), Humandroid(2015) e Ritorno al Marigold Hotel(2015).

Sketch (Aimee-Ffion Edwards)

Dopo Skins la ragazza ha recitato in alcune serie: Luther, The Detectorists, Inside No.9 e Wolf Hall. Dal 2013 interpreta Esme Shelby in Peaky Blinders.

 

2° generazione

Effy Stonem (Kaya Scodelario)

Kaya dopo Skins si è fatta conoscere per il ruolo di Teresa in The Maze Runner, ma ancor prima aveva recitato in Moon e nella versione di Cime Tempestose del 2011.

È già stata confermata la sua partecipazione al prossimo film di Pirati dei Caraibi, La vendetta di Salazar.
Indimenticabile la sua apparizione nel video Candy di Robbie Williams.

Pandora Moon (Lisa Backwell)

Lisa Backwell

Dopo aver interpretato la dolce Pandora, Lisa ha abbandonato un po’ questa strada. Ha partecipato ad un cortometraggio, Ella, nel 2010; ad uno spettacolo teatrale, The Children’s Hour e allo show Endeavour nel 2012.

James Cook (Jack O’ Connell)

Il nostro Cook ha continuato ad apparire in numerose pellicole. Nel 2013 è stato il protagonista di “Il ribelle – Starred Up” (Jack non ti allontani mai dal ruolo di cattivo ragazzo, eh?).
È conosciuto anche per il ruolo dell’atleta olimpico Louis Zamperini in Unbroken di Angelina Jolie.

Freddie McClair (Luke Pasqualino)

Il nostro Luca Giuseppe Pasqualino (così è registrato all’anagrafe, ha padre siciliano e madre napoletana) ha avuto una grossa parte nella serie della BBC “I moschettieri”. È apparso anche in Battaglia Galattica, il prequel di Blood & Chrome e nel 2013 ha recitato nel film di fantascienza Snowpiercer.

JJ (Ollie Barbieri)

 

Nonostante sia stato uno dei pochi personaggi ad apparire in quasi tutte le puntate della 3 e 4 stagione, Ollie non ha continuato la sua carriera da attore. Dopo skins infatti ha recitato solo in Anuvahood (2011) e in alcuni cortometraggi. Nel 2017 è in programma la sua presenza nel film horror Blood Money. Siamo curiosi di rivederlo in pista!

Kathy Fitch (Megan Prescott)

L’attrice ha continuato a recitare in alcuni telefilm della BBC come Testimoni silenziosi e Holby City. Tuttavia da un po’ di tempo  ha abbandonato questa strada ed è diventata una bodybilder, cambiando totalmente!
Io stento a riconoscerla, e voi?

 

Emily Fitch (Kathryn Prescott)

La gemella più giovane (nata qualche secondo prima di Megan) ha continuato in maniera più costante la carriera recitativa, prendendo parte a Reign e nella mini serie Il volo della colomba. È stata protagonista della serie Finding Carter, che racconta la storia di una ragazza la cui vita si capovolge quando scopre che in realtà sua madre non è la sua vera madre, ma una donna che l’ha rapita a tre anni. La serie tuttavia è stata cancellata nel 2015.

Naomi Campbell (Lily Loveless)

Lily Loveless

 

Lily è ancora conosciuta principalmente per il suo ruolo in Skins, ma ha recitato anche nella commedia Set the name of Fire, dove il tuo personaggio si chiama Emily. Successivamente ha partecipato a Cuffts e ad alcune puntate dei Moschettieri insieme al suo collega Pasqualino. Lily è anche una ballerina e si è esibita con la sua compagnia al carnevale di Tottenham.

Thomas Tomone (Merveille Lukeba)

Dopo Skins ha recitato in alcuni spot pubblicitari e nel cortometraggio di Sky1 Perfect Day. Da allora non ha più avuto ruoli importanti.

3° Generazione

Franky Fitzgerald (Dakota Blue Richards)

Dakota Blue Richards

Dakota è conosciuta in italia più per il suo ruolo in “La bussola d’oro” e in “Moonacre – i segreti dell’ultima luna.” Dopo Skins le ha girato Dustbin Baby(2008), The Fold(2012) e ITV Lightfield un thriller che racconta la storia di tre famiglie che convivono nella stessa casa con un fantasma.
Dopo un periodo a teatro, l’attrice è ritornata di fronte alla macchina da presa con Endeavour, un minifilm di Colm McCarthy.

Liv Malone (Laya Lewis)

laya leiws

Laya è apparsa nel video musicale di Emeli Sandé’s “My Kind of Love”,  in un episodio di Cuckoo (2014) e nella serie tv Jekyll e Hyde basata sul quasi omonimo libro di Stevenson.

Alex Henley (Sam Jackson)

sam jackson

Ha preso parte allo spin off di Casuality, Holby City, e successivamente alla sitcom Drifters.

Rich Hardbeck (Alex Arnold)

Alex Arnold

Dopo il successo di Skins ha recitato in molte serie della BBC, tra cui Poldark, serie in costume vincitrice del premo BAFTA 2016. In A mother’s Son e What Remains ha interpretato il ruolo di protagonista. Nel 2014 invece ha debuttato al cinema con il film western The Salvation.

Grace Violet Blood (Jessica Sula)

L’attrice ha avuto il ruolo da protagonista nella serie Recovery Road, a fianco di Sebastian de Suoza (Matty in Skins). La serie tuttavia è stata cancellata dopo la prima stagione.
Ha esordito al cinema con Honeytrap. Oggi la possiamo trovare nelle sale cinematografiche con il film thriller Split.

Alo Creevey (Will Merrick)

Will ha alternato il teatro ai telefilm, con delle apparizioni minori nelle serie TV BBC. Nel 2013 ha ottenuto il suo primo ruolo al cinema in Questione di Tempo, con Rachel McAdams e Domhnal Gleason (Bill Weasley per intenderci).

Nick Levan (Sean Teale)

Sean Teale

Nick dopo Skins ha continuato a recitare nel piccolo schermo con Mr Selfridge e in Reign, nel ruolo di Louis of Condé. È apparso nel docudrama La Bibbia (2013) e in The Red Tent.
Nel 2015 si è unito al cast di Survivor e nello stesso hanno è stato protagonista di Graduation Afternoon, un corto basato sull’omonimo romanzo di Stephen King.

Matty Levan (Sebastian de Suoza)

 

De Suoza dopo skins ha interpretato Alfonso d’Aragona nella serie I Borgia. Nel periodo in cui la serie è stata girata a Budapest ha scritto e diretto un cortometraggio concettuale sul mito della caverna, Evelyne’s World. Nel 2016 ha avuto la parte principale in Ricovery Road. Oltre alla carriera recitativa De Suoza scrive anche film e spettacoli teatrali. Come sceneggiatore esordisce con Kids in love, dove recitano Cara Delevingne e Alma Jodorowsky.
Dal 2014 lavora con un gruppo di manager che aiuta i giovani sceneggiatori a ultimare i loro lavori.

Mini McGuinness (Freya Mavor)

Freya Mavor

Freya, l’unica attrice scozzese a prendere parte alla serie di Skins, dopo quest’ultima non ha abbandonato la carriera recitativa. Ha preso parte alla pellicola Not Another Happy Ending e al musical Sunshine on Leith.
Nel 2013 è entrata nel cast di The White Queen e di New Worlds, al fianco di Jamie Dornan e Joe Dempsie.

Comments
To Top