Rubriche Serie TV

Shipping Bad: Suits, The Good Fight, Supergirl, Riverdale

Shipping Bad

Cari shippatori ci ritroviamo qui a Shipping Bad per un’altra settimana di cuori infranti e sospiri struggenti. Io e Giacomo abbiamo raccolto per voi gioie, speranze e anche qualche accorata protesta. Mi sa che uno dei prossimi appuntamenti lo dedicheremo proprio a quelle ship che più ci fanno disperare, quelle con le quali gli sceneggiatori si divertono di più a farci soffrire. Bellarke, su le mani! Darvey, dove siete? Chi manca all’appello? E’ dura la vita dello shipper frustrato, lo sappiamo. Ma forza e coraggio, vediamo se questa settimana, oltre a qualche dolore, troviamo anche qualche motivo di gioia.

Suits

Non vorrete davvero parlare di Mike e Rachel?! E’ questo che state pensando, lo so. Potete stare tranquilli, non parleremo di certo della coppia più barbosa di Suits. E non parleremo neanche della storia tormentata di Louis che ci ha appassionato quanto una puntata filler dei Walking Dead. Quello che vogliamo esprimere a questo punto è tutto il nostro disappunto per l’ennesima mancanza di un vero sviluppo in casa Darvey. Korsh non penserà mica che rifilarci qualche romantica scena onirica sia sufficiente per tenerci buoni… per altro una scena scotta perchè già ce l’aveva fatta vedere a parti invertite precedentemente. Questa sesta stagione si conclude con una Donna che ammette di volere di più e un Harvey a cui viene un attacco di cuore… o di gotta, come preferite. Anche questo schema è un po’ già visto e rivisto. Donna aveva usato le stesse parole per esprimere il suo disagio verso la loro situazione di “coppia” senza che effettivamente arrivassimo a molto e ora le usa per descrivere il suo malessere lavorativo. Sarà il solito contentino per farci sperare in qualcosa di più a giugno o è solo uno stratagemma che non porterà a nulla? Diciamolo tutti in coro: ci siamo un po’ rotti!

The Good Fight

Siamo solo agli inizi di questo spinoff, ma direi che non è mai troppo presto per gettare le fondamenta di qualche sano shippamento. Cosa ne pensiamo di questo Colin Morello per la nostra Lucca? Che Justin Bartha sia un bel vedere (capelli da sogno!) non credo sia in discussione e il flirtamento selvaggio al bar (e in aula!) non ha lasciato spazio ai dubbi. I due si piacciono. Lui è una faccia da schiaffi donnaiolo e un po’ sbruffone, ma anche molto bravo nel suo lavoro. Lucca è una con cui non si scherza, piena di grinta e determinazione. Chi era il paio di chiappe che abbiamo visto comparire nella camera di Lucca durante il pilot? Un mero accessorio o una presenza costante? Immagino che lo scopriremo nei prossimi episodi. Intanto i due avvocati si beccano fra di loro, flirtano, scherzano e giocano a fare gli spensierati. Sono buone basi secondo voi per qualcosa di solido? Speriamo! Diamo fiducia ai King che con le ship ci hanno fatto appassionare parecchio… ma anche soffrire parecchio.

Supergirl

La scorsa settimana ha segnato un momento infelice nella vita delle sorelle Danvers. Dopo aver riabbracciato il loro paparino in seguito a diversi anni di latitanza hanno infatti dovuto accettare la sua fedeltà al Progetto Cadmus, dicendo addio a ogni ideale di famiglia felice. E che momento migliore per uno shipper se non la disgrazia che richiede consolazione da parte della persona amata? Abbiamo così assistito a un super abbraccio tra Maggie e Alex (che ha portato all’abbandono di una bottiglia di Amaro Montenegro a cui vanno i nostri pensieri) per non dimenticare la dolcissima scena tra Kara e Mon-El sul divano. Dopo aver passato la puntata a fare la femmina alfa (rendiamoci conto che ha portato un mazzo di fiori al partner) Supergirl si è infatti lasciata alle calde coccole di Mon-El implorandolo di rimanere con lei in una delle scene più agrodolci della serie finora. Insomma, ben vengano le disgrazie se servono a regalare dolcezza alle nostre coppie preferite! Ma attenzione, che la minaccia del diabete è sempre dietro l’angolo.

Riverdale

Piccola puntata alla cittadina trash che questa settimana ha infranto tutte le regole del Game of Shippers. Nell’episodio passato o infatti c’è stata la distruzione di tutte le ship canon che avevamo incorniciato nel nostro cuore fin dal pilot. Abbiamo infatti assistito a un super bacio tra Betty e Jughead (ormai rivisitazione moderna di Bonnie Clyde che vanno a fare scorribande negli istituti psichiatrici) per non dimenticare l’intenso feeling creatosi tra Val e Archie. Ora, partendo dal presupposto che Archie si farebbe anche una porta con disegnati degli occhi gli eventi in questione infrangono il triangolo iniziale creatosi tra lui, Betty e Veronica. Certo è che siamo sempre in un teen drama con una scorza di trash per cui la cosa non ci stupisce molto, però almeno nelle love story un minimo di coerenza sarebbe da mantenere. Chiudiamo il cerchio con la coppia che più ci imbarazza: ovvero Andrews senior e Hermione. Cosa si dice a due quarantenni che pomiciano in una roulette davanti agli occhi di tutti? Get a room! Ecco che si dice.

Comments
To Top