News Serie TV

Sense8: Il racconto di una fan che ha partecipato alle riprese di Positano

sense8

Il racconto di una fan che è stata tanto fortunata da essere una delle comparse che ha partecipato alle riprese di Sense8 che si sono tenute a Positano la scorsa settimana

Come fai la riprendere le fila di una vecchia vita, chiedeva Frodo, consapevole che la sua avventura aveva sconvolto per sempre la sua esistenza? Come fai a tornare a scuola, all’università o al lavoro dopo aver fatto parte, anche solo per un giorno, di un mondo meraviglioso come il set di uno dei suoi telefilm preferiti? Con tanta pazienza e tanta forza di volontà, probabilmente, oltre alla consapevolezza di aver preso parte ad una cosa di cui pochi potrebbero mai vantarsi. E’ quello che è accaduto ad alcune fan italiane, che si sono trovate per puro caso a prendere parte alle riprese della seconda stagione di Sense8, che tra le location elencava anche l’Italia ed in particolare Positano.

sense8

Il cast – Max Riemelt, Miguel Angel Silvestre, Tina Desai, Tuppence Middleton, Brian J. Smith, Bae Doona, Jamie Clayton e Purab Kohli – era arrivato sulla nostra penisola lo scorso 6 aprile, insieme alle sorelle Wachowski, trovando subito un paese pieno di fan impazienti di conoscerli. Sui social sono subito comparsi foto e video ma nulla è stato più emozionante della giornata di giovedì, come abbiamo avuto modo di scoprire grazie ad una persona che ci ha raccontato la sua esperienza.

‘Giovedì mattina siamo arrivati a Positano e ci siamo subito diretti all’albergo dove alloggiavano gli attori e abbiamo avuto modo di incontrare Miguel – che è un vero cupcake. Dopo abbiamo semplicemente aspettato sotto il loro albergo e ad un certo punto ci siamo messi a cantare What’s Up. Si sono affacciati tutti e alcuni ci hanno persino fatto il video! Dopo un po’ sono scesi e ci hanno permesso di fare foto e autografi, sono stati tutti gentilissimi!’.

Come se non bastasse l’emozione di vedere i propri idoli dal vivo, la vera sorpresa è arrivata qualche tempo dopo, quando i fan sono stati raggiunti da Carlo, l’assistente alla regia italiano, che li ha informati che Lana (Wachowski) era stata veramente toccata dalla loro devozione e li avrebbe voluti come comparse nelle scene che sarebbero state girate mercoledì. Detto fatto. I ragazzi sono arrivati nuovamente in città quasi una settimana dopo, pronti alle riprese. Dopo esser stati truccati e pettinati a dovere, sono andati tutti in spiaggia per girare la scena. Si trattava del compleanno di Kala e loro avrebbero dovuto ballare. Le riprese sono iniziate solo verso sera, quando sono arrivati anche gli attori.

sense8‘Non eravamo comparse a tutti gli effetti ma fan e andava benissimo così. Era difficile non correre ad abbracciare gli attori, avendoli a così poca distanza, ma abbiamo resistito. La scena ricordava molto quella della piscina della prima stagione (a buon intenditor…) ed erano tutti lì. Abbiamo avuto modo di chiacchierare con Max e Miguel durante una pausa dalle riprese ma anche dopo, quando ormai avevano finito di girare. Ancora una volta sono stati davvero gentili. Ho già detto che Miguel è un cupcake?

Sebbene questa sia solo una delle tante testimonianze da parte delle poche persone fortunate che sono state incluse nelle riprese, ne emerge un chiaro quadro di un cast non solo molto unito ma anche molto gentile e disponibile verso i fan. Lo stesso gesto di Lana, quello che ha permesso a delle persone qualsiasi di partecipare a quello che per loro deve essere stato un sogno, dimostra la gratitudine che hanno tutti verso i loro sostenitori. Possiamo solo sperare che il cast di Sense8 si sia sentito il benvenuto qui e che magari torni per deliziarci nuovamente con la propria presenza.

Piccole note:

  • Alla festa non era presente Aml Ameen, che non ha parteciato alle riprese: come mai il suo personaggio è stato escluso da questa scena ‘di gruppo’?
  • La festa di Kala vede presente anche Rajan. Brutte notizie per i fan di Wolfgang e Kala?
  • Miguel ha calpestato il piede di una ragazza nella scena di ballo e si è scusato con un sentito ‘Lo siento, baby’.

La recensione della prima stagione di Sense8 potete trovarla qui e qui un elenco dei migliori momenti musicali della prima stagione (incluso What’s Up), mentre alcuni degli scatti del cast in giro per Positano si trova in questo articolo. Quando riusciremo a vedere la seconda stagione?

Comments
To Top