Netflix

Sense8: Netflix ascolta i fan, annunciato speciale conclusivo di due ore

sense8

Quando Sense8 è stato cancellato, le reazioni dei fan in tutto il mondo sono passate dalla rabbia, all’incredulità alla delusione. Sense8 aveva rappresentato tanto per tante persone e aveva toccato profondamente molti di noi, tanto da rendere questa cancellazione un fulmine a ciel sereno. Più volte i fan avevano tentato di far cambiare idea a Netflix, facendo capeggiare l’hashtag #RenewSense8 su twitter e su facebook. Nulla era servito, purtroppo. Ma ecco che, a quasi un mese dall’annuncio della cancellazione, Lana Wachowski ha condiviso con i fan una lettera su twitter. In contemporanea, l’account di Netflix ha condiviso un video proprio su Sense8. 

sense8 cluster

Credits: Netflix

Qui la lettera che Lana Wachowski ha condiviso con i suoi followers.

Cara famiglia di Sense8,

Volevo scrivere questa lettera già da tanto tempo. Lo sconfinato amore e lutto che avete dimostrato per la notizia che Sense8 non sarebbe continuato è stato talmente intenso da rendermi difficile aprire la mia email. Confesso di aver sofferto di una profonda depressione.

Non avevo mai lavorato così tanto, né riversato tanto di me stessa in un progetto come con Sense8. La sua cancellazione mi ha perseguitato. Sentivo la delusione della nostra incredibile squadra (vorrei che tutti sapessero delle impossibili sfide che hanno affrontato quasi ogni giorno). Ho provato una profonda tristezza per gli attori che avevano dedicato così tanto di se stessi alla serie tv. Avevano trovato sempre il sole anche quando il cielo era terso di nuvole. Ma la cosa che più mi ha spezzato il cuore sono stati i nostri fan (ancora, mi piacerebbe che fossimo un cluster e poter condividere con voi momenti meravigliosi, abbracci, lacrime e risate, proprio come le conversazioni profonde e umili che ho potuto avere con le persone che si sono riconosciute in questo show; sono fan di un diverso livello, diversi da qualsiasi mia esperienza come artista).

I miei amici continuavano a chiamare da tutto il mondo e chiedermi: “Non c’è nulla che puoi fare?”.

La verità era una sola: no. Io non potevo fare nulla da sola.

LEGGI ANCHE: Sense8 – Ecco i 5 migliori momenti condivisi dal cluster

Ma proprio come i protagonisti dello show scoprono di non essere soli, così la voce collettiva ha preso rincorsa, proprio come il pugno di Sun prima di una battaglia, con una forza tale che non mi sarei mai aspettata. In questo mondo è facile pensare che non puoi fare la differenza. Facile pensare che quando un governo o un’istituzione o un’industria prendono una decisione, si tratti di una scelta irrevocabile. Facile pensare che quell’amore non sia mai all’altezza.

Ma c’è un dono che i fan di questo show ci hanno fatto e che porterò per sempre nel mio cuore: mentre è vero che spesso ci sono decisioni irreversibili, non è sempre vero.

In maniera inattesa e insperata, il vostro amore ha portato nuovamente in vita Sense8. (vorrei potervi baciare ad uno ad uno!)

E’ con grande orgoglio da parte mia e di Netflix (credetemi, amano lo show quanto noi ma i numeri sono sempre stati un problema) che annuncio che ci sarà ancora uno speciale di due ore l’anno prossimo. Dopo quello… se c’è una cosa che quest’esperienza mi ha insegnato è che non puoi MAI saperlo!

Grazie a tutti. Adesso andiamo a scoprire cosa è successo a Wolfgang.

Lana.

A detta della creatrice e produttrice, la serie tv tornerà per uno speciale di due ore nel 2018. Contenti? Che davvero siano stati i fan ad avere la meglio? O magari era una mossa pubblicitaria ben studiata fin dal momento della cancellazione?

In ogni caso non ci importa: la curiosità di scoprire cosa sia successo a Wolfgang è troppa! 

Comments
To Top