Attori, Registi, ecc.

San Diego Comic Con 2016: Il panel di Supernatural

Supernatural

Non soltanto durante tutto l’arco della undicesima stagione il tema principale è stato quello della famiglia: anche al panel di Supernatural tenutosi al San Diego Comic Con 2016 la discussione si è concentrata tutta su questo tema.

A partire dalla prima grande importante novità in vista della dodicesima stagione: il ritorno di Mary Winchester. Jensen Ackles commenta così: ‘Il suo ritorno presenta una dinamica che non esploriamo da un po. Quando la mamma è andata via, Sam era un bambino e Dead un ragazzo. Adesso questi che conosceva come due bambini sono diventati uomini, quindi non si può dire ci sia una vera relazione. È una situazione piuttosto interessante, cercare da parte loro di ricucire questo strappo’.supernatural-comic-con-2016-panel

Il produttore esecutivo Andrew Dabb aggiunge: ‘Dato che Mary non è stata parte delle vite dei due uomini, lei è una sorta di mito. Ma i tre hanno molto in comune, come cacciatori. Rientrerà in questa situazione‘. Ma sarà davvero una reunion felice? ‘Per quanto avere la propria madre sia un qualcosa che entrambi profondamente vogliono, i due fratelli più di ogni altro capiscono che la famiglia può essere un punto debole’.

Anche Jared Padalecki ha voluto dire la sua al riguardo: ‘Andremo ad esplorare ancora di più cosa significa la famiglia, e come diventi una famiglia. Sam, Dean e la loro madre stanno per costruirne una nuova. È il sangue a rendere tutti una famiglia, o c’è qualcosa di più oltre al DNA?’. Anche Castiel avrà contatti con la madre dei due fratelli. Misha Collins, oltre a confermare l’uscita di Lucifero dal suo corpo (il quale cambierà vessillo), anticipa: ‘C’è una piccola ma interessante dinamica tra Mary e Castiel perché, in un certo modo, sono entrambi degli outsiders‘.

supernatural san diego 2016Sarà l’attrice Samantha Smith a interpretare nuovamente Mary Winchester: ‘I miei figli ora sono più vecchi e alti di me, c’è molto da tenere presente per colmare questo gap. Ho sempre amato Mary, ed è molto divertente per me calarmi nel personaggio da una prospettiva assai diversa‘.

Il tema della famiglia nella prossima stagione verrà esplorato anche sul versante Crowley/Rowena. Mark Sheppard infatti anticipa che: ‘Esploreremo di più questa dinamica, e non vedo l’ora di assistere a quello che accadrà perché non sarà niente di buono‘. Sul versante Dio/Oscurità invece, il produttore esecutivo Robert Singer annuncia che ci sarà un passo indietro: ‘Non possiamo competere con una storia nella quale è presente Dio, quindi faremo un passo indietro. Racconteremo delle storie in scala minore, qualcosa in vecchio stile. Sapremo qualcosa in più anche sui Men of Letters‘.

Comments
To Top