News Serie TV

Pilots CW 2017/2018: Ecco cosa vedremo (di nuovo) l’anno prossimo sul canale

cw

Quest’anno – più di tanti altri – la scelta dei pilot delle nuove serie tv per la CW è stata difficoltosa. Il canale, infatti, aveva quattro shot liberi da riempire. Come sappiamo The Vampire DiariesReign erano entrambi alla loro ultima stagione. Si aggiunga la cancellazione di No TomorrowFrequency, con i rinnovi di iZombie The Originals, e i giochi sono fatti. Se non altro per le serie tv già in onda, dal momento che i pilot tra cui scegliere erano ben sei. Quattro di questi sono già stati confermati, due (Insatiable Searchers) sono ancora in bilico – maggiori dettagli, probabilmente, saranno rilasciati dopo gli Upfronts di quest’estate.

Vediamo insieme le nuove serie che ci aspettano sul canale il prossimo autunno. 

Dynasty, il remake prodotto da Josh Schwartz e Stephanie Savage

Il primo titolo ad essere confermato tra le nuove produzioni dela CW c’è stato il remake di DynastySerie tv andata in onda sulla ABC tra il 1981 ed il 1989, stavolta ha al timone Josh Schwartz, affiancato da Stephanie Savage (produttrice di Gossip Girl). La serie tv è il secondo, grande tentativo di riportare al sucesso una soap opera anni ’80. Il primo tentativo – mal riuscito – era stato quello del remake Dallas, serie tv di tre stagioni sulla TNT. Considerato che la serie originale ne aveva contate ben quattordici, di stagioni, il confronto non è poi tanto difficile. Nell’articolo sottostante trovate tutti i dettagli sulla nuova serie Dynasty.

LEGGI ANCHE: Dynasty: Il remake della serie tv sta per sbarcare sulla CW

La sesta serie tv di Greg Berlanti sul canale si intitolerà Black Lightning

black lighting

credits: CW

Ormai sappiamo che Greg Berlanti è inarrestabile. Al momento ha cinque serie tv all’attivo in casa CW (Arrow, The Flash, Legends of Tomorrow, Supergirl e, più recentemente, Riverdale) e una appena rinnovata per una terza stagione in casa NBC (si, siamo parlando proprio di Blindspot). Pare tuttavia che Berlanti non abbia alcuna intenzione di fermarsi, dato che l’anno prossimo sarà anche produttore di Black LightningLa serie tv si focalizzerà sul personaggio creato da Tony Isabella con Trevor von Eeden, Jefferson Pierce. Il vigilante ha fatto la sua scelta tanto tempo fa: appendere il costume di supereroe al chiodo. La sua vita cambia, tuttavia, quando sua figlia si ritroverà coinvolta con una gang locale. Sarà il momento di tornare, per lui, nel centro dell’azione e indossare nuovamente la maschera di vigilante. 

Protagonista della serie tv è Cress Williams (sindato Lavon Heyes in Hart of Dixie), affiancato da Nafessa Williams, China Anne McClain e Christine Adams (Terranova, Agents of SHIELD). Produttori della serie tv, accanto a Berlanti, i coniugi Salim Akil e Mara Brock Akil. “Sapevo fin troppo bene che mondo è [quello di Pierce, ndr] crescendo a Richmond, California. – ha confessato Salim Akil – Non ero estraneo alla violenza, alla morte, alla disperazione. I fumetti erano il modo migliore per evadere da quel mondo. Avevo 13 anni quando Black Lightning è stato pubblicato e finalmente avevo un supereroe a cui importava del nostro quartiere e delle nostre vite.”

Per Akil è stato importante riportare in vita un personaggio come Black Lightning perchè, a suo dire, da speranza alla gente. In un momento in cui la speranza manca e ne abbiamo bisogno. Tra gli update più significativi dal fumetto originale c’è sicuramente il nuovo costume. “Rinnovare il costume è stato un modo di raggiungere anche le generazioni più giovani. E’ tempo di prendere in mano il nostro potere e diventare noi stessi dei Supereroi.”. Il costume è stato disegnato da Laura Jean Shannon (nominata ai Costume Designers Guild Awards per il suo lavoro a Iron Man).

Life Sentence con protagonista la Pretty Little Liar Lucy Hale

La comedy Life Sentence si unisce alle già rinnovate Crazy ex-girlfriend Jane the Virgin e segna la prima serie tv comedy ad avere un pilot lungo ben 60 minuti. La serie tv avrà per protagonista Lucy Hale, che per sette anni ha interpretato Aria in Pretty Little Liars. La trama ruota intorno ad una ragazza con il cancro terminale. Quando, tuttavia, scopre che la sua malattia non la ucciderà, dopotutto, quest’ultima dovrà fare i conti con tutte le cose ha fatto vivendo “come se non ci fosse un domani”. 

Tra i produttori esecutivi della serie troviamo i creatori di Significant Mother, Eric Cardillo e Richard Keith. Tra i produttori anche Doozer’s Lawrence e Jeff Ingold. Doozer’s si ritrova così a quota due comedy per la stagione successiva. Produrrà, infatti, anche Spaced Out della NBC.

LEGGI ANCHE: The CW rinnova The Originals e iZombie, cancellati No Tomorrow e Frequency

 Il primo drama militare/spionistico della CW sarà Valor

valor

Che il direttore della CW, Mark Pedowitz, volesse lanciare una serie tv a sfondo miliare sul network non era un mistero. L’occasione giusta non si era mai presentata. Almeno, fino ad ora. Valor è infatti un drama militare con sfumature di thriller e cospirazione.

La vicenda si concentra in una base di addestramento militare. Qui i migliori piloti di elicotteri ricevono un allentamento specifico per missioni toop secret sia su territorio nazionale che non. La storia, che segue due vicende parallele tra presente e flashback, inizia in seguito ad una missione fallita. Una missione che aveva coinvolto il primo pilota donna dell’unità. Lo sviluppo della vicenda mette in luce diversi segreti militari e nazionali. Senza dimenticare il salvataggio di un gruppo di soldati dispersi nella stessa missione. Quest’ultimo elemento, nello specifico, sarà il tema della prima stagione della serie tv.

Valor ha per protagonisti Matt Barr e Christina Ochoa. Il primo ha fatto parte del cast di Sleepy Hollow e Hellcats mentre la Ochoa è protagonista del drama Animal Kingdom. Accanto ai due protagonisti, rispettivamente il pilota Gallo e il cadetto Nora, altri nomi più o meno noti. Charlie Barnett (Law and Order), W. Tré Davis, Nigel Thatch, Corbin Reid (HTGAWM) e Melissa Roxburgh. La serie tv è prodotta dallo scrittore e musicista Kyle Jarrow.

Degli eroi “insoliti” del drama di Berlanti Searchers [ancora in forse]

searchers

Una volta chiarito il concetto “quello che fa Berlanti, è oro”, possiamo parlare di Seachers. Il drama prodotto dal papà dei supereroi della DC è scritto da Jason Rothenberg (The 100). Parla di un gruppo di improbabili eroi che si ritrovano insieme nel viaggio della vita. Dieci anni dopo la morte dei loro genitori, infatti, Cooper e sua sorella Fable sono costretti a fare squadra. Il motivo è semplice: le terribili ma bizzarre storie che raccontava loro la madre potrebbero essere vere. Potrebbero, in realtà, essere una mappa per scoprire leggende e inspiegabili miti nel mondo. In un mix tra NarniaLo Hobbit, il drama ha un cast già ben delineato.

Nei ruoli principali dei due fratelli ci sono Zane Holtz (From Dusk Till Dawn: The Series) e Alex McGregor (Of Kings and Prophets). Il personaggio di Holtz è descritto come un brillante tecnico innovatore, ex militare. Sua sorella Fable è invece quella che lo trascinerà nuovamente nel mondo del mistero. Nel cast ci sono anche William Miller (Oliver Twist), Jeanine Mason, Marc Blucas e Josh Kidd. Berlanti e Rothenberg saranno entrambi produttori esecutivi della serie tv. 

LEGGI ANCHE: The CW acquista il drama di Rothenberg e Berlanti Searchers

Insatiable è un drama “particolare” per la CW [ancora in forse]

alyssa milano

Se venisse scelto, Insatiable sarebbe senz’altro un interessante aggiunta al palinsesto della CW. Scritta e prodotta da Guissis, Insatiable è ispirata ad una storia vera. Racconta, infatti, di un avvocato civile caduto in disgrazia che decide di diventare un coach di concorsi di bellezza. La sua cliente, Patty, è una delle peggior teenager che gli sia mai capitato di incontrare. Quando deciderà di prenderla come cliente, Bob non avrà la più pallida idea del mostro che sta per rilasciare nel mondo. 

La serie tv ha per protagonisti Dallas Roberts (fratello di Alicia Florrick in The Good Wife) nei panni di Bob e Debby Ryan in quelli di Patty. Ad interpretare la madre di Patty sarà la comica Sarah Colonna. Alyssa Milano, invece, è stata scritturata come Coralee, la moglie (arrampicatrice sociale) di Bob. 

Che ne dite? Un bel elenco quello proposto per la prossima stagione dal canale. Qualcosa che già stuzzica il vostro appetito? Fatecelo sapere!

Comments
To Top