0Altre serie tv

Pedro Alonso: 10 cose che non sapete su Berlino de La Casa di Carta

Pedro Alonso

La Casa di Carta è Berlino ovvero Pedro Alonso.

Senza ombra di dubbio il farabutto della combriccola di ladri è uno dei protagonisti principali della serie televisiva spagnola.
Duro, all’apparenza senza cuore, farabutto sino all’osso… Tutto questo è Berlino, l’uomo dalla faccia di ghiaccio che comanda il gruppo di rapinatori e che vuole portare a buon fine il colpo alla Zecca di Spagna sino alla fine.

Ma chi è Pedro Alonso, l’attore che ha prestato il volto a questo personaggio? Scopriamolo in questa carrellata di curiosità dedicate alla vita professionale e privata dell’attore.

10 curiosità su Pedro Alonso, il duro Berlino de La Casa di Carta

Pedro Alonso ne La casa di carta

Pedro Alonso non è il suo nome completo.

E’ nato nel 1972 a Vigo, Pontevedra, Galicia. Il suo nome completo è Pedro González Alonso.

E’ anche un bravissimo pittore.

Pedro Alonso non è solo un attore ma anche un pittore. Le sue opere sono firmate Pedro O’Choro, dal cognome di suo padre appunto O’Choro.

Si è dedicato molto anche al teatro.

Ha fatto parte di svariate compagnie teatrali tra le quali La Fura dels Baus e Teatro Clásico Nacional, ma ne ha anche formata una tutta sua chiamandola Grupo Dom.

Leggi Anche: 10 cose che non sapete sulla serie tv La Casa di Carta.

Adora il calcio.

Lo ha confessato lui stesso alla stampa spagnola: quando non è impegnato sui set, adora passeggiare per la città e andare a vedere una partita di calcio. Soprattutto se in campo c’è Messi, suo grande idolo.

Ha studiato teatro e danza.

Si è diplomato alla Royal School of Dramatic Arts (RESAD) e ha studiato anche al Teatro de la Danza dove ha partecipato a diversi corsi specifici.

Pedí ir a Argentina. Varias veces en el tiempo. Soñé con bailar tango. Ni se me pasaba por la cabeza hacerlo con una reina de este baile. Caminando hacia el escenario de su mano tras acercarse a mi mesa al final del espectáculo, le digo en porteño. Mora. Estás segura de lo que estás hasiendo?! No tengo ni idea! El tango puede sufrir si bailo contigo esta noche un daño irreparable! Me mira. Así felina como mira ella. Tremenda. Sonríe y dice. Tú, seguime. Dejate llevar.

Y eso hice. E intentar no pisarla. (…) Recuerdo mis clases de esgrima en la escuela de arte dramático de Madrid. Mi profesor, Campomanes, al “tirar” contigo a golpe de florete, al pelear, te hacía creer que sabías hacerlo. Pero en realidad no eras tú. Era él. Que con su sensibilidad, su arte y su dominio, te llevaba. Con Mora, lo mismo. Y además el arrabal. Y el tiempo. Y el corazón. Y la belleza. (…) Además luego, como han ido haciendo conmigo en Buenos Aires algunos seres extraordinarios, me llevó una mañana a ver otros sitios. En el afán de ir mostrándome otras caras de esta tierra inabarcable. Inagotable. Llena de contrastes. Con Mora he conocido la Boca. Su estadio. Su puente.

Los conventillos. Para respirar donde lo hicieron los míos en otro tiempo, al llegar a esta tierra de promisión en busca de una nueva vida. Y entonces es otro el sentir de baile. Imagino lo que fue. El vértigo, el desarraigo, la ilusión, la mezcla, el crisol de culturas, la pobreza, el sueño, el sabor a sal, a jungla, a carbón. A lágrimas. A sexo. A piel. A fuego. En esta latitud donde entonces como ahora, la tierra tiembla. #chanteclertango #metropolitansura Pd: Gracias Mora. Y a toda la compañía. Qué extraordinarios bailarines. Músicos. Cantante. Prometo tomar clases la próxima vez. @moragodoytango Y luego bailar hasta que rompa el día alguna noche, en plena calle. #díadeladanza

Un post condiviso da Pedro Alonso (@pedroalonsoochoro) in data:

Adora la privacy.

Non gli piace parlare della sulla sua vita privata, infatti mantiene un profilo molto basso.

Ama dialogare con i fan.

E’ molto attivo su Instagram che utilizza per dialogare con i fan. Il suo profilo ufficiale conta più di 2 milioni di followers.

Yo, Florentino. #campaña @florentinomoda

Un post condiviso da Pedro Alonso (@pedroalonsoochoro) in data:

Il suo successo è legato alla Galizia.

È diventato un attore popolare in Spagna grazie ad alcuni show galiziani per i quali ha ricoperto svariati ruoli. Si è comunque esibito anche in serie televisive prodotte fuori dalla Galizia come A las once en casa, Todos los hombres sois iguales, Condenadas a entenderse, Mediterráneo e Código fuego.

E’ single.

Secondo alcuni rumors e siti scandalistici, Pedro Alonso potrebbe essere single.

Ha partecipato ad altre serie tv spagnole.

Tra il 2017 e gli inizi del 2018 è apparso anche nella prima e unica stagione di Traición dove ha interpretato il ruolo di Roberto Fuentes. La serie tv è incentrata su Julio (Helio Pedregal) che riunisce la sua famiglia per confessargli di soffrire di una tremenda malattia terminale e per questo vuole apportare alcuni cambiamenti negli affari di famiglia. Di seguito il trailer della serie tv tratta da YouTube.com.

Comments
To Top