Once Upon a Time

Once Upon A Time: Recensione dell’episodio 6.05 – Street Rats

Once Upon A Time
Aladin

Once Upon a Time ha salutato l’orrendo Hyde e l’ancora piú irritante dottor Jekill, per rimbalzare dalla letteratura allo scopiazzatissimo mondo Disney (di nuovo) con nientepopodimeno che

“Aladin?

You know him?

Ehm, no… I saw the movie…”

Tra scoramento, disperazione e un pizzico di felicità (ma quest’ultima solo nel rivedere Isabella di Galavant nei panni della principessa Jasmine) é bene rassegnarsi: Kitsis&Horowitz non hanno nessuna intenzione di ripensare la linea Disney-dipendente con cui avevano pasticciato alla grande ai tempi di Frozen&co.once-upon-a-time-6-05-emma

I costumi, le scene e le azioni sono tali e quali a quelli del film del 1992. Mancano le canzoni, il Genio, il pappagallo Iago, la famosa limonata sul balcone che fece gridare allo scandalo… insomma, manca il meglio. Come nel caso del già citato Frozen, la vicenda sembra una brutta copia di quella originale e si anticipa come l’ennesimo passo falso e occasione perduta. Ma questa grossolanità, non vi fa passare la poesia?

La storyline di Aladin è tristemente tagliata con l’accetta, e funzionale giusto nel fornire una via di fuga alla Salvatrice dal suo infausto futuro.

Anche il ladro gentiluomo di Agrabah infatti è un “savior”, scampato però alla morte grazie alle cesoie dorate che possono tagliare il filo del destino tessuto dalle Parche (o Moire o Norne). A Storybrooke tornano le digressioni mitologiche e, a me, torna il mal di testa.

Ma siamo onesti, nonostante i tristi presagi, non tutto è da buttare! Ecco i top e flop della settimana:

once-upon-a-time-6-05-evil-queen

Top!

La Evil Queen dall’estetista! Come se ne avesse bisogno…

Infinita ammirazione per questa Regina malvagia che riesce ad essere stilettosa anche con uno straccio in testa. Come si fa a non tifare per lei? Il suo tentativo di plagiare la Wicked Witch non é solo una raffinata circonvenzione di incapace, ma un sonoro ceffone al buonismo di Archie, il grillo parlante.

E a proposito di grillo parlante: ma Brontolo è in terapia?

Lo sdoppiamento dei personaggi nella stessa inquadratura (prima la Evil, ora Archie) sembra essere un lezio tecnico che esalta i nostri produttori. A questo punto mi chiedo: ma l’incappucciato che fa fuori la nostra Salvatrice, non sarà Emma stessa?

once-upon-a-time-6-05-archie

Floooop…

Emma ha tenuto nascosto ai suoi cari le macabre visioni sulla sua fine, e quindi è il momento di una ramanzina! Ogni tanto la Charming family ricorda una cosca mafiosa dove è impossibile farsi gli affaracci propri senza incorrere nelle ire dei parenti.

Sono passati 24 anni (!!!) dall’uscita di Aladin. Chi avrebbe detto che l’acrobatico gesto della mela oggi facesse cosí Twilight? Ah, cosa ci hai fatto Edward Cullen…

Jafar, come ogni malvagio che si rispetti, ha un portamento smaccatamente britannico, ma per fortuna non ricorda lo stesso personaggio di Once Upon a time In Wonderland, quell’infelice parentesi presto dimenticata.

Oncers, che ne pensate di Aladin il truffaldino e delle cesoie magiche?  10 a 1 che Emma non morirà?

 

Comments
To Top