Attori, Registi, ecc.

Nikki Reed e Ian Somerhalder si scusano con i fan

Nikki Reed e Ian Somerhalder

Nikki Reed e Ian Somerhalder sono finiti dell’occhio del ciclone! Dopo che la storia su come Ian Somerhalder abbia occultato le pillole anticoncezionali dalla moglie Nikki Reed ha causato una polemica in rete, la coppia ha fatto le proprie scuse tramite i rispettivi account Twitter.

Siamo profondamente dispiaciuti verso tutti coloro che si sono sentiti offesi dalla storia della coercizione produttiva”, ha scritto Ian nella loro pubblica scusa. “È un tema molto serio e i diritti delle donne sono qualcosa di incredibilmente importante per noi. È qualcosa che sentiamo molto e che è davvero vicino ai nostri cuori”.

Tutto è iniziato quando Ian Somerhalder ha condiviso, nella trasmissione radiofonica Dr. Berlin’s Informed Pregnancy Podcast, quella che pensava fosse una buffa storia su come avesse gettato via le pillole anticoncezionali della Reed dopo che i due avevano discusso della loro voglia di avere figli. Reed allora disse di avere capito così che avrebbero provato a concepire un figlio (una bambina, per l’esattezza, nata ad Agosto).

LEGGI ANCHE: la dedica di Ian Somerhalder alla moglie e neo mamma Nikki Reed

Durante l’intervista, la star di The Vampire Diaries confessò che l’incidente era avvenuto quando la coppia era in vacanza a Barcellona, in Spagna. “Abbiamo deciso che volevamo avere figli insieme, e che era arrivato il momento. Ma ignorava la povera Nikki che sarei andato nella sua borsa per portarle via le sue pillole contraccettive.

I due attori hanno detto che non avrebbero mai previsto che la loro storia sarebbe stata percepita in questo modo, considerandola solo come una storia personale, ma sono stati comunque felici per l’opportunità di richiamare l’attenzione su un argomento molto più serio. “Tuttavia, se questo in qualche modo è servito a far luce su un argomento che richiede sicuramente l’attenzione principale, allora siamo grati per questa conseguenza involontaria”, hanno scritto, aggiungendo “È un peccato che alcuni abbiano scelto questa strada per una discussione molto seria, così come non siamo certamente noi persone qualificate per parlare di questo argomento”, ha detto la coppia.

Reed è stata pronta a confutare le accuse e l’interpretazione errata della loro storia, definendola un episodio di “giornalismo irresponsabile”. Oltre l’errata interpretazione del tono della storia, molti hanno accusato la coppia di insensibilità per quelle donne che vivono storie manipolative e di abusi. Questo ha portato alle scuse di Nikki Reed e Ian Somerhalder

E voi cosa pensate? L’ennesima notizia gonfiata dai giornalisti oppure un’uscita infelice di un attore troppo desideroso di diventare padre, che non è passata inosservata ai più maliziosi pronti a puntare il dito contro una coppia felicemente sposata?

Fonte: Refinery29; BuzzFeed

Comments
To Top