News

Nightflyers: in arrivo la serie tv tratta dall’omonimo racconto di George R. R. Martin

nightflyers

Il Trono di Spade non tornerà prima del 2019, ma nell’attesa possiamo consolarci con la nuova serie tv annunciata dal network americano Syfy: Nightflyers, tratta dall’omonimo racconto firmato da George R. R. Martin.

Era da tempo che si vociferava di un’eventuale adattamento televisivo di questa breve novella e nei giorni scorsi è arrivata la conferma, Syfy produrrà la serie tv insieme a Netflix, che ne deterrà i diritti per il mercato globale.

LEGGI ANCHE – Game of Thrones: HBO conferma che la serie tornerà nel 2019

Dalla penna allo schermo: Nightflyers

Noto in italia con il titolo Dieci Piccoli Umani, il racconto è stato pubblicato nel 1980 e conta già un adattamento cinematografico grazie al film Misteriose Forme di Vita (Robert Collector, 1987). Martin ha annunciato tramite i suoi profili social questo nuovo progetto, che però non lo vedrà direttamente coinvolto nell’ambito creativo. La sceneggiatura di Nightflyers sarà invece firmata da Jeff Buhler, mentre la regia sarà nelle mani di Mike Cahill.

Gretchen Mol Nightflyers

Gli episodi racconteranno le avventure di un gruppo di scienziati anticonformisti che, insieme ad un potente telepata, si imbarcano in una spedizione spaziale con lo scopo di stabilire un contatto con gli alieni. Durante il viaggio, all’improvviso, si verificano degli incidenti terrificanti, che spingono ogni membro dell’equipaggio a dubitare dei propri compagni.

La protagonista sarà interpretata da Gretchen Mol (Boardwalk Empire), mentre nel resto del cast troveremo Eoin Macken (The Night Shift), David Ajala (Fast & Furious 6), Sam Strike, Maya Eshet (Teen Wolf), Angus Sampson (Fargo), Jodie Turner-Smith (The Last Ship) e Brían F. O’Byrne (Million Dollar Baby).

Martin, che ha annunciato che non potrà curare la sceneggiatura di Nightflyers perchè impegnato con i nuovi episodi de Il Trono di Spade, sarà comunque il produttore esecutivo insieme a Gene Klein, David Bartis, Doug Liman, Robert Jaffe (già scrittore e produttore dell’adattamento cinematografico dell’87), Andrew McCarthy e Daniel Cerone, che per l’occasione ricoprirà anche il ruolo di showrunner.

Con tutta probabilità la serie verrà girata in Irlanda, dove il progetto è supportato del Ministero della Cultura a dall’Irish Film Board.

Fonte: Deadline

Comments
To Top