Attori, Registi, ecc.

Netflix: Jonathan Groff e Anna Torv nella nuova serie di David Fincher “Mindhunter”

Jonathan Groff, protagonista di Looking e di Glee, sarà nella nuova serie di David Fincher, Mindhunter. L’attore, attualmente impegnato a Broadway con l’acclamatissimo Hamilton on Broadway, ha firmato il contratto per prendere parte ufficialmente alla prossima stagione dello show.

I dettagli sul ruolo che potrebbe avere Groff sono tenuti nascosti da Netflix. Intanto l’attore ha da poco finito di girare il film tv proprio della serie LGBT Looking in cui interpreta Patrick, un evento speciale che concluderà il telefilm e verrà trasmesso entro la fine dell’anno.

anna_torvMa le novità non finiscono qui. Un’altra attrice importante parteciperà alla serie evento di Fincher. Si tratta di Anna Torv, ex protagonista di Fringe. Con la sua entrata nel cast, Netflix ha deciso di sbottonarsi un po’ rivelando alcuni dettagli sulla trama dello show.

Il progetto si basa sull’omonimo libro del 1996, Mindhunter, e parlerà dell’approccio alla criminalità dell’FBI. Tutto ruoterà attorno a due agenti speciali che nel 1979 intervistarono serial killer famosi per essere aiutati nel tentativo di risolvere omicidi attuali irrisolti. Torv interpreterà Wendy, una psicologa molto astuta, mentre Jonathan Groff sarà protagonista assoluto in quanto interpreterà Holden, uno dei due agenti sopracitati.

Comments
To Top