Cinema

Mute: il film di Duncan Jones con Alexander Skarsgård da oggi su Netflix

Mute Netflix

Il nuovo film di Duncan Jones, Mute è disponibile da oggi su Netflix in tutti i paesi in cui il servizio è attivo.
Il quarto film del regista è un progetto che sulla carta esiste da quasi 16 anni, sembra infatti che l’idea e la sceneggiatura del film sia stata in effetti la prima realizzata da Duncan Jones. I vari studios però avevano rifiutato il film a causa dei costi spropositati, fin quando Netflix non si è fatta avanti.

Di cosa parla Mute?

Il film segue le vicende di Leo ( Alexander Skarsgård), un barista muto amish che indaga sulla scomparsa della sua fidanzata. Nella sua ricerca viene trascinato in un mondo sotterraneo oscuro in cui un paio di chirurghi dell’ex esercito americano, Cactus (Paul Rudd) e Duck (Justin Theroux), sembrano sempre presenti.

La sceneggiatura è firmata da Michael Robert Johnson e Duncan Jones, mentre Charles J.D. Schlissel è il produttore esecutivo insieme ai Henning Molfenter, Charlie Woebcken, Christoph Fisser dello Studio Babelsberg.

LEGGI ANCHE: Warcraft – L’inizio: La recensione del film con Travis Fimmel e Dominic Cooper

Chi è Duncan Jones?

Duncan Jones, noto anche come Joey Bowie è il figlio del celebre cantante David Bowie ha diretto Whistle, Warcraft e Moon, film che il regista considera idealmente un prequel spirituale di Mute.

Nel cast del film distopico troviamo Alexander Skarsgård, fresco di vari riconoscimenti per il ruolo del marito violento e abusivo in Big Little Lias, Justin Theroux noto principalmente per The Leftovers ( ma ora balzato alla cronaca rosa per il suo divorzio da Jennifer Aniston) e Paul Rudd che oltre ai più recente Ant Man lo ricorderete nel film cult degli anni ’90 Ragazze a Beverly Hills.

Guarda il trailer di Mute, disponibile su Netflix da oggi

LEGGI ANCHE: Big Little Lies: Nicole Kidman parla di quel bacio dato ad Alexander Skarsgård agli Emmy

Comments
To Top