News Serie TV

Medici: Masters of Florence, Anticipazioni e data di uscita della serie

medici

medici-logoQuesto 2016 telefilmico ha indubbiamente portato con sé prodotti splendidi ma è risultato carente in un’unica sola e grande categoria: le serie storiche. Sia BBC che ITV hanno provato a colmare questo vuoto rispettivamente con “Guerra&Pace” e “Victoria” fallendo miseramente e dall’America è giunta la cancellazione di Galavant che, pur non essendo un drama, è stato l’unico prodotto in costume degno di essere guardato quest’anno. Nell’impresa disperata di risollevare il genere in questione, ha deciso di cimentarsi Rai Fiction e in particolare la società di produzione Lux Vide. Stiamo parlando della serie evento dell’autunno 2016:” Medici: Masters of Florence”.

La serie che potremo vedere su Rai 1 in anteprima mondiale dal 17 ottobre è una vera scomessa per il nostro sistema televisivo. Girata in inglese, con il sistema della “writer’s room” americano e prodotta dalla stessa mente di “The Man in the High Castle” promette di essere il cambiamento che vogliamo vedere e che da tempo chiediamo alla televisione di stato. La presenza di attori stranieri, di un regista quale Sergio-mimica Gezzan e di location che non sono green screen permettono già di intuire una propensione per il commercio internazionale di questo prodotto. Ed è proprio questo passo dalle fiction in costume a mini serie adatte per il mercato americano o inglese che permetterebbe, alla già ampia scelta di programmi e canali presenti su Rai Tv, di tingersi di colori senza frontiere.

La serie, girata tra Montepulciano e Firenze dove sono state chiuse al pubblico il parte di piazza del Duomo e di Palazzo Vecchio per i giorni delle riprese, racconta la nascita della famiglia Medici. Una storia non solo italiana ma che coinvolge l’Europa e sui traffici dell’epoca, gli artisti e le loro vite, il ruolo delle donne e il rapporto tra potere economico e quello religioso.

Ci sono quindi le premesse per un prodotto non banale e soprattutto insolito per i nostri schermi di cui sarà quindi interessante vedere non solo la realizzazione finale ma anche il riscontro del pubblico. Vi aspettiamo per il live tweeting il 17 ottobre e intanto gustatevi il trailer.

Good Luck!

Comments
To Top