Cinema

Marvel annuncia il terzo sequel di Avengers e nuovi film fino al 2019

Avengers Infinity War

marvel-studios Un martedì decisamente insolito quello di oggi. Quando la Marvel aveva programmato una conferenza stampa per annunciare la Fase 3, ci aspettavamo tutti qualcosa di epico. Ma non così epico. “Quando abbiamo qualcosa da svelare, lo vogliamo svelare. A volte capita attraverso comunicati stampa. Altre volte alla Comic-Con di San Diego. Altre volte alle 11 del mattino di un martedì random al El Capitan Theatre!”, scherza Kevin Feige, presidente della Marvel Studios.

Il programma della mattinata inizia con la proiezione del trailer del tanto atteso Avengers: Age of Ultron (che se avete vissuto in una caverna negli ultimi giorni, potete vederlo qui), comparso a tradimento su internet e rilasciato ufficialmente poche ore dopo.
Kevin Feige indica Joss Whedon tra il pubblico, spiegando che sta lavorando sodo sul montaggio e sui dettagli della Fase 2.

marvel-captain-america-civil-warIn sala sedevano in prima fila i fratelli Anthony e Joe Russo, i registi di Captain America: The WInter Soldier: “loro hanno reinventato il franchise di Captain America, hanno fatto tutto a pezzi e cambiato ogni cosa nel loro percorso, e torneranno in Captain America 3.
Il film, che si chiamerà Captain America: Civil War, uscirà il 6 maggio 2016.
Robert Downey Jr. è in trattativa per affiancare Chris Evans nella versione cinematografica della storyline di Civil War, ma data la sua presenza all’evento, possiamo darlo praticamente per certo.

marvel-doctor-strangeAltro sassolino: Doctor Strange. Proprio ieri i giornali sono impazziti riportando la notizia che Benedict Cumberbatch sarebbe stato il nuovo volto Marvel e, sebbene non sia stato annunciato ufficialmente, possiamo ritenerla attendibile.
“Strange è un chirurgo brillante, sebbene un po’ arrogante, e in seguito ad un incidente le sue mani vengono danneggiate. La sua è una costante ricerca in angoli del mondo sempre più strani per trovare un rimedio alle sue mani, finchè non sente parlare di un eremita, l’Antico, che lo introduce al soprannaturale.”
Il film sarà diretto da Scott Derrickson e uscirà il 4 novembre 2016.

James Gunn compare in un video tributo dal Giappone, in cui annuncia che il sequel di Guardians of the Galaxy sarà anticipato al 5 maggio 2017.

marvel-thor-ragnarok2017 sarà anche l’anno di Thor: Ragnarok, in uscita il 28 luglio.
“E’ un termine molto importante, che significa la fine di ogni cosa. Il film si colloca in un momento decisivo nella nostra Fase 3.” Secondo Feige, infatti, reinventerà e capovolgerà il mondo di Thor allo stesso modo in cui The Winter Soldier ha stravolto la mitologia di Captain America: “cambiare tutto ciò che viene dopo, questo è il piano per Thor: Ragnarok, portare Thor ad un nuovo livello. Riprenderà immediatamente dove lo avremo lasciato alla fine di Avengers 2 e avrà conseguenze su tutto ciò che accadrà dopo.
Accanto a Chris Hemsworth rivedremo ancora una volta Tom Hiddleston nei panni di Loki.

marvel-black-pantherLa seconda novità Marvel riguarda Black Panther: “abbiamo già iniziato a seminare qualche indizio per arrivare a questo momento”. Feige presenta anche un concept art che illustra il personaggio.
Il film uscirà nelle sale il 3 novembre 2017 e vedrà Chadwick Boseman come il protagonista.

marvel-captain-marvelUn altro personaggio di cui i fans richiedevano da tempo un film è Captain Marvel, che finalmente vedremo il 6 luglio 2018.
“Sarò chiaro. Captain Marvel ha avuto molti nomi nei fumetti, e molte persone hanno indossato il suo costune. Voglio mettere bene in chiaro che il suo nome è Carol Danvers”, ha dichiarato Feige.
Inizialmente conosciuta come Ms. Marvel, Danvers fece il suo debutto nei fumetti nel 1977: una fusione di DNA umano e di geni della razza aliena Kree. I Guardiani della Galassia hanno contribuito a mettere in moto il progetto.

marvel-inhumansIl ventesimo film Marvel vedrà “non uno, non due, non tre, non quattro, non cinque, ma dozzine di eroi” e sarà un altro viaggio galattico: Inhumans.
Il fumetto degli anni ’60 raccontava le avventure di una famiglia reale di esseri superiori governati dal loro sovrano Black Bolt, la cui voce ha il potere di spianare un’intera città.
L’appuntamento è per il 2 novembre 2018.

marvel-avengers-infinity-warDulcis in fundo, quello che tutti aspettavamo ma ignoravamo completamente: il terzo capitolo di Avengers.
Avengers: Infinity War sarà diviso in due parti: Part 1 in uscita il 4 maggio 2018, e un anno dopo la Parte 2 prevista per il 3 maggio 2019.
“Abbiamo sempre avuto un piano. Sin dal momento in cui Nick Fury si introdusse nella casa di Tony Stark e gli disse che era parte di un universo più grande, ma ancora non lo sapeva. Beh, penso che ora lo sappia.” Feige ha descritto le due parti di questo sequel come “il culmine di tutto ciò che è venuto prima”.

In chiusura, Feige specifica che Mark Ruffalo/Hulk sarà presente in tutti i film di Avengers, ma ancora non ha stabilito un film per lui.
Quanto alle voci su un possibile accordo con Sony Pictures per prestare Spider-Man agli Avengers Feige ha dichiarato: “qualsiasi cosa che non è stata rivelata oggi è falsa o tuttora un rumor”.

Se non altro ci hanno riempito l’agenda per i prossimi cinque anni!

 

Recap:

The Avengers: Age of Ultron — 1 maggio 2015
Ant-Man — July 17, 2015
Captain America: Civil War — 6 maggio 2016
Doctor Strange — 4 novembre 2016
Guardians of the Galaxy 2 — 5 maggio 2017
Thor: Ragnarok — 28 luglio 2017
Black Panther — 3 novembre 2017
The Avengers: Infinity War Part 1 — 4 maggio 2018
Captain Marvel – 6 luglio 2018
Inhumans — 2 novembre 2018
The Avengers: Infinity War Part II — 3 maggio 2019

Comments
To Top