Ma come ti vesti?

Ma Come ti Vesti? : Oscar 2016 Edition

Un’analisi personale (e completamente soggettiva) di Cate e Katia, che ci parlano della moda sul red carpet degli Oscar 2016

L’edizione dei Premi Oscar del 2016 rimarrà nella memoria di tutti per essere stata la prima in cui Leonardo DiCaprio e Ennio Morricone hanno vinto la statuetta dorata dopo numerose candidature. Ma quando il grande circo mediatico di questa enorme premiazione chiude, e sul tappeto rosso sfilano solo i coriandoli spazzati via dall’impresa di pulizie, cosa resta? Cosa rimane con noi cinefili a parte le occhiaie per aver seguito la cerimonia in diretta e felicità o disappunto per le vittorie? Rimane lo spettacolo, resta il glamour e la bellezza estetica di Hollywood che è passata sui nostri schermi, in quella che è forse la serata più attesa del mondo.

Potevamo noi farci scappare questa ghiotta occasione per parlare di moda e frivolezze? No. Ed ecco, dunque che Ma Come ti Vesti torna, con abito lungo e guanti bianchi, agli angoli del red carpet ci apprestiamo a giudicare le scelte di stile fatte dalle star presenti a questa ottantottesima edizione.

I Migliori Dieci aka Top Ten dei Meglio Vestiti

ma come ti vesti_oscars 2016_best Alicia Vikander: E’ difficile trovare un abito dalla caviglia scoperta che non stoni sul red carpet degli Oscar ma, per fortuna, la Vikander ne è stata in grado. Delicatissimo l’abito firmato Louis Vuitton, che la faceva assomigliare ad una delle principesse Disney. Un look deciso ma sofisticato.

Brie Larson: La vincitrice della categoria ‘Miglior Attrice Protagonista’ ha scelto per una delle serate più importanti della sua vita un abito blu elettrico firmato Gucci, delicato nei volant della gonna ma ricco nella cintura, un gioiello in tutto e per tutto, che ha richiamato la decorazione nei capelli. Nessuna collana, ma direi che non era affatto necessaria!

Cate Blanchett: L’abito della protagonista di Carol, firmato da Armani Privè, ha diviso i critici ma è impossibile non ammettere che Cate splendesse di luce propria con addosso quel bellissimo prato fiorito. Sembrava una sirena.

Rachel McAdams: Spesso la semplicità è sinonimo di perfezione. Ne sa qualcosa la protagonista di Spotlight, che è arrivata sul red carpet degli Oscar indossando un abito di seta verde di August Getty Atelier, che ben si abbianva al trucco semplice e ai gioielli essenziali. Stupenda!

Priyanka Chopra: La star di Bollywood che sta conquistando Hollywood ha indossato nella notte stellata un abito di Zuhair Murad, con toni bianchi e trasparenze. Il taglio a cuore era molto appropriato per la star di Quantico, che ha stregato tutti, noi compresi.

ma come ti vesti_oscars 2016_best2

Sophie Turner: Questa ‘Academy Season’ è stata un successo per la giovane stella di Game of Thrones, che aveva stregato il pubblico già ai Golden Globes e si è riconfermata un’icona di stile con il tubino menta chiaro dallo spacco asimmetrico. Ma del resto, la Turner starebbe bene indossando qualsiasi cosa, quindi.

Charlize Theron: La testimonial di Dior ha indossato un abito rosso, che l’ha fatta assomigliare ad una dea olimpica, firmato proprio da Dior. Semplice, eppure perfetto, l’abito ha messo in risalto la bellezza statuaria della Theron che, indubbiamente, è stata una delle stelle più brillanti sul red carpet.

Jennifer Garner: Un look total black, quello scelto dall’ex signora Affleck, che è arrivata sul red carpet in un abito Versace asimmetrico. L’abito, per i più pignoli, è molto simile ad uno già indossato qualche Academy fa da Sandra Bullock, anche se in quel caso era blu notte. In ogni caso, un look magnifico!

Mindy Kaling: La produttrice, sceneggiatrice e attrice ha ammaliato tutti con il suo abito blu e nero firmato Elizabeth Kennedy. Le curve della Kaling ben si associavano con l’abito a tubino e dallo strascico appena accennato, con un colore che richiamava le larghe spalline. Molto elegante.

Lady Gaga: Impossibile non parlare del look della cantante che ha dominato la serata. Come sempre Lady Gaga ha saputo distinguersi con un abito con pantalone e gonna crema, di Brandon Maxwell. Un po’ azzardato come look ma, del resto, non ci saremmo mai aspettati nulla da meno da lei.

I Peggiori aka ‘Ma anche no!’

ma come ti vesti_oscars 2016_worst

Heidi Klum: anche le Top sbagliano e anche in questo caso alla grande e nella notte peggiore, un vestito che nonostante la bellezza insindacabile della Klum appare sciatto e acquistato in sostituzione di quella che avrebbe dovuto indossare…che sia andato storto qualcosa?

Kate Winslet: Probabilmente la peggiore del red carpet, nel momento di massima felicità dell’amico di una vita, la Winslet decide di inguainarsi in un enorme e luccicante sacco della spazzatura che non rende giustizia alle sue forme di cui l’attrice va molto fiera… forse l’emozione ha preso il sopravvento!

Kerry Washington: Che Olivia Pope voglia interpretare il seguito di “Cinquanta sfumature?”  come potrebbe spiegarsi la scelta dell’abito in stile gladiatore, che non è assolutamente adatto al red carpet degli Oscar, nessun luccichio, nessun colore interessante, neanche trucco e parrucco aiutano.

Amy Poehler: Avete presente quel mobilio imponente dalle fatture orientali che spesso adorna castelli e saloni di musei reali? Ecco Amy Poehler decide di indossarlo per gli oscar…come se i capelli color carota non fossero già abbastanza!

Rooney Mara: Le cose sono due o lo stilista aveva finito la stoffa o Rooney Mara si è sporcata l’abito mangiando una fetta di pizza in limousine, comunque sia accaduto il buco centrale non appare adatto all’abito che ne risulta rovinato e sinceramente poco adatto all’occasione, così come l’acconciatura da samurai.

Migliori Coppie

ma come ti vesti_oscars 2016_bestcouples

Fassbender – Vikander: La bellezza di questi neo picioccini è assoluta, peccato per il red carpet separati che ci lascia l’amaro in bocca ma la dolcezza con cui i due si sono scambiati un bacio dopo l’annuncio della vittoria di lei ci ha sciolto il cuore #cute.

Hardy – Riley: In assoluto i più belli del red carpet, lei favolosa in nero con un trucco veramente impeccabile dai gusti retrò e con al braccio l’accessorio migliore un talentuoso e dolce compagno.

Shreiber – Watts: Naomi Wats sembra una sirena in questo elegante e sobrio abito da sera e Liv Shreiber il suo principe, e in questo caso non dobbiamo temere la spuma del mare, perché insieme non sbagliano mai un’uscita pubblica.

Damon – Barroso: Uno smoking, una candidatura per un ottimo film, una donna con un vestito rosso al tuo fianco…c’è modo migliore di affrontare gli Oscar? Direi di no!

Comments
To Top