0Altre serie tv

Little Women – Piccole Donne: il trailer della nuova serie tv sull’opera di Louisa May Alcott

Little Women Piccole Donne

Lo ammettiamo: è da maggio che siamo in attesa di Little Women – Piccole Donne. Dopo aver annunciato l’arrivo di un adattamento televisivo, la BBC è diventata in poco tempo bersaglio delle nostre attenzioni e di tutti gli appassionati di period drama come noi.

E finalmente la data del debutto di questo nuovo adattamento sta per avvicinarsi. La miniserie composta da tre episodi andrà infatti in onda su BBC1 il 26, 27 e 28 dicembre. Dopo aver diffuso nei giorni scorsi qualche immagine promozionale, ora il network inglese ha finalmente svelato il trailer ufficiale.

Ricordiamo che Little Women – Piccole Donne è ambientato durante la Guerra Civile e narra le vicissitudini delle giovani March, quattro adorabili sorelle dal cuore d’oro: Jo (Josephine), Meg (Margaret), Beth (Elizabeth) ed Amy(Amelia). Le giovani ragazze vivono insieme alla saggia madre Margaret, nell’attesa che il padre Cappellano nell’esercito degli Stati Uniti possa far ritorno a casa dalla guerra.

Nella miniserie della BBC le sorelle March saranno interpretate da Maya Hawke (figlia di Ethan Hawke e Uma Thurman) che interpreterà Jo, Willa Fitzgerald (Scream) che sarà Meg, Annes Elwy (King Arthur: Excalibur Rising) che vestirà i panni di Beth, e Kathryn Newton (Big Little Lies) che presterà il volto a Amy. Il cast comprenderà anche Michael Gambon (Harry Potter) nei panni del vicino Mr Laurence, Angela Lansbury (Pomi d’ottone e manici di scopa – Bedknobs and Broomsticks) in quelli della zia March e Emily Watson che vestirà i panni della Signora March, madre delle ragazze.

LEGGI ANCHE: Period drama: eccone 10 da recuperare subito

Ricordiamo che l’opera del 1868 della scrittrice statunitense Louisa May Alcott è stata fonte di ispirazione per moltissimi registi e sceneggiatori che hanno portato sul grande e piccolo schermo l’opera letteraria. Il romanzo considerato un classico della letteratura americana ebbe infatti una prima trasposizione nel lontano 1918, grazie al regista, sceneggiatore e produttore cinematografico britannico Harley Knoles.

Successivamente nel 1933, il regista statunitense George Cukor diresse una nuova versione di Piccole Donne – Little Women con Katharine Hepburn (Indovina chi viene a cena? – Guess Who’s Coming to Dinner) nei panni di Jo e Joan Bennett (La strada scarlatta – Scarlet Street) in quelli di Amy.

Nel 1949 fu la volta del regista, produttore cinematografico e attore statunitense Mervyn LeRoy che realizzò un film con un cast molto amato dai fan di Piccole Donne; nei panni delle protagoniste vennero infatti chiamate June Allyson (L’ingenua maliziosa – Too Young to Kiss), Elizabeth Taylor (La gatta sul tetto che scotta – Cat on a Hot Tin Roof), Janet Leigh (Psyco) e Margaret O’Brien (Il giardino segreto – The Secret Garden).

L’ultima trasposizione cinematografica è stata quella del 1994 diretta dal regista Gillian Armstrong che ha visto la partecipazione di Winona Ryder (Stranger Things), Trini Alvarado (Fuga d’inverno – Mrs. Soffel), Samantha Mathis (Il presidente, una storia d’amore – The American President), Claire Danes (Homeland – Caccia alla spia) e Kirsten Dunst (Intervista col vampiro – Interview with the Vampire: The Vampire Chronicles), nei panni di Amy March da piccola.

Per chi come noi adora i period drama consigliamo la lettura di questo speciale dove vengono elencati tre film e tre serie tv in costume in arrivo assolutamente da non perdere per gli appassionati del genere.

Comments
To Top