0Altre serie tv

Lethal Weapon: futuro a rischio per il comportamento di Clayne Crawford

lethal weapon - Clayne Crawford

A quanto riportato, il futuro di Lethal Weapon è tutt’altro che certo a causa del comportamento sul set di uno dei due protagonisti, Clayne Crawford.

La serie TV è diventata uno dei successi del canale FOX, cosa che rende ancor più delicata la gestione della notizia di atteggiamenti poco professionali da parte di uno degli attori principali.

lethal weapon

Giunto alla seconda stagione e con ascolti costanti, il programma non dovrebbe avere problemi per un rinnovo, ma sembra che sia la FOX, che Warner Bros., studio che produce la serie TV, stiano valutando le opzioni di recasting o addirittura la definitiva cancellazione per quello che viene descritto come comportamento di abuso emotivo di Crawford.

Clayne Crawford e i comportamenti abusivi sul set

La notizia è stata resa pubblica da Deadline, che scrive che Crawford “ha un passato di cattiva condotta sul set” ed “è stato ripreso più volte per le lamentele ricevute di violenza psicologica e per aver creato un ambiente ostile”; l’articolo continua, dicendo che i membri del cast e le altre persone, che lavorano sul set sono a disagio, quando devono lavorare con lui, cosa che ha messo il futuro della carriera dell’attore e il futuro della stessa serie in dubbio.

LEGGI ANCHE: Lethal Weapon: Hilarie Burton interpreterà un agente della DEA

Un recasting per il ruolo di Martin Riggs?

Una delle possibilità, prese in considerazione dai dirigenti è quella di scegliere un altro attore, che interpreti il ruolo di Martin Riggs, in modo da permettere alla serie di continuare ed evitare che molte persone perdano il lavoro; al momento non è noto quanto la ricerca per un sostituto sia avanzata, ma TVLine suggerisce che la WB stia considerando una donna che affianchi Damon Wayans.

Finora l’attore americano non è stato ufficialmente licenziato e staremo a vedere se Lethal Weapon finirà semplicemente con il finale di questa stagione, in programma il 18 maggio; questo non è certo il modo ideale di mettere la parola fine ad una seconda stagione di successo; non resta che aspettare quale decisione verrà presa.

Comments
To Top