Celebrità

The Walking Dead: Lauren Cohan lascerà la serie?

Lauren Cohan
Google

L’ottava stagione di The Walking Dead è attualmente in pausa. La serie tornerà sui teleschermi americani il 25 febbraio con gli ultimi otto episodi della stagione in corso. Nonostante, quindi, l’ottavo capitolo non sia ancora giunto al termine, sono già tante le speculazioni su quella che sarà la nona stagione, in particolare circolano voci sull’abbandono della serie da parte di Lauren Cohan, aka Maggie.

Visto che i vari network stanno già organizzando la nuova stagione dei pilot 2018, pare che Lauren Cohan sia stata molto ricercata dai produttori di queste nuove serie tv, ricevendo quasi una dozzina di offerte fino ad ora. Il contratto che lega l’attrice a The Walking Dead scade alla fine dell’ottava stagione, rendendola disponibile per nuove serie.

Se Lauren Cohan lascerà davvero The Walking Dead sarà uno shock per tutti i fan, non solo perchè il suo è uno dei personaggi più amati della serie, ma anche perchè attualmente sta ricoprendo un importante ruolo di leader ed è in attesa del figlio di Glenn.

Lauren Cohan

Lauren Cohan in una scena in The Walking Dead

Sono circolate voci sul fatto che Lauren Cohan avesse cercato la parità di stipendio dei suoi co-protagonisti maschi Andrew Lincoln e Norman Reedus, che vengono pagati molto più di tutte le loro colleghe donne. Pare che AMC abbia offerto a Lauren Cohan un modesto aumento di stipendio in cambio di un contratto a lungo termine, ma l’offerta è stata respinta, pratica standard nelle rinegoziazioni dei contratti degli attori.

LEGGI ANCHE: The Walking Dead: Robert Kirkman afferma che Carl potrebbe anche non morire subito

Quello che è successo dopo è un po’ torbido. Le voci dicono che il network AMC non ha dato seguito alla trattativa con una nuova proposta e che non ci sono stati ulteriori colloqui. Lauren Cohan, che è contrattualmente libera e può prendere in considerazione nuove offerte, ha reso nota la sua disponibilità e ciò ha innescato una frenesia da parte di varie reti televisive che le hanno fatto molte offerte. Secondo quanto riferito, l’attrice è stata coinvolgente, prendendo parte ad alcuni incontri su episodi pilota.

Secondo altre fonti vicine alla situazione, invece, ci sono colloqui attivi tra AMC e Lauren Cohan che non ha detto che non tornerà per la nona stagione di The Walking Dead.

Attualmente The Walking Dead rimane la serie numero uno per ascolti nella fascia 18-49 e di recente ha nominato la sua prima showrunner femminile, Angela Kang.

Nell’attesa, quindi, di scoprire cosa ne sarà del futuro di Maggie, appuntamento al 25 febbraio su AMC ed al 26 febbraio su Sky con la versione doppiata in italiano per vedere le ultime otto puntate di questa ottava stagione.

Fonte: Deadline

Comments
To Top