10 cose che...

I Love Shopping: Le cose che (probabilmente) non sapete del film con Isla Fisher

I love Shopping

Un grosso elemento da tenere in considerazione nell’adattare un libro al grande schermo è l’aspettativa. Se poi si tratta di un film che ha conquistato milioni di lettori, quell’aspettativa non è più soltanto relativa ma fondamentale. Come per I Love Shopping, bestseller di Sophie Kinsella incentrato sulle avventure di una compratrice compulsiva di nome Rebecca “Becky” Bloomwood. La serie di romanzi incentrata su Becky conta ben otto volumi stampati e un ebook, con traduzioni in ben 30 lingue.

Quello che non avrei voluto, in quanto Sophie Kinsella, sarebbe stato probabilmente vedere il mio lavoro tanto “trasfigurato” sullo schermo. Da un film del tutto incapace di rendere giustizia alla vivace, frizzante e divertente trama del libro. Ma se avete visto I Love Shopping, o state per guardarlo, vi interesserà sicuramente dare un’occhiata ad alcuni retroscena del film. Ecco quindi tutte le curiosità su I Love Shopping. 

I Love Shopping: da Londra a New York, ecco chi avrebbe potuto essere Becky Bloomwood

I love shopping

1 – Per tutto il tempo delle riprese, Isla Fisher – che interpreta Becky Bloomwood – ha dovuto indossare dei tacchi di 13 centimetri.

2 – Le riprese si sono svolte a New York, benchè il libro sia ambientato a Londra. Questo per permettere al pubblico americano di avere una maggiore connessione con il film ma anche per ricollegarsi al successo di Sex and the City, ambientato appunto a New York.

3 – L’attrice che interpreta la madre di Becky, Joan Cusack, è di soli 14 anni più grande della protagonista, che dovrebbe essere sua figlia.

4 – Kristin Scott Thomas, che interpreta l’irraggiungibile Alette, ha rivelato che girare I Love Shopping è stata un’esperienza terribile. I tempi di attesa tra le riprese erano davvero infiniti e si è detta contenta del fatto che nessuno le abbia chiesto di tornare per un sequel.

5 – A differenza del suo personaggio, Hugh Dancy – ovvero l’interesse amoroso di Becky, Luke Brandon – non sa parlare “pradese”. Ha rivelato di essere, piuttosto, alle prime armi.

6 – Per il ruolo di Becky Bloomwood sono state prese in considerazione anche Jessica Alba, Jessica Biel, Anne Hathawat, Emily Blunt, Amanda Seyfried, Rachel McAdams, Lindsay Lohan e Reese Witherspoon. Quest’ultima rifiutò la parte, ritenendola troppo vicina al suo personaggio in La Rivincita delle Bionde.

LEGGI ANCHE: Prova a Prendermi: Le cose che (probabilmente) non sapete del film con Leonardo DiCaprio

7 – Malgrado non abbia avuto la parte, Anne Hathaway è invece stata la protagonista di un altro film incentrato sul mondo della moda, Il Diavolo Veste Prada, rilasciato nel 2006, tre anni prima di I Love Shopping. 

8 – I Love shopping è stato girato con un budget di 55 milioni di dollari, guadagnandone solo 108,3 al botteghino. Il Diavolo veste Prada, invece, è stato girato con un budget di 35 milioni ma ne ha portati a casa ben 326,5.

Dove abbiamo già visto Krystin Ritter? E Leslie Bibb? 

9 – Isla Fisher, che ha un accento inglese, ha avuto un coach durante le riprese per adattarsi all’accento americano. 

10 – Entrambi Isla Fisher e Hugh Dancy hanno rivelato che la cosa che preferiscono compare in assoluto sono i libri. Per Isla Fisher, nello specifico, libri di cucina.

11 – Krystin Ritter (Jessica Jones), migliore amica di Becky nel film, ha rivelato di essersi trovata molto bene con la collega Isla Fisher. Ha inoltre confermato che non esiterebbe a fare un altro film con lei.

12 – La costumista del film è Patricia Field. Quest’ultima ha inoltre lavorato come costumista per Sex and the City, Ugly Betty, Il Diavolo Veste Prada. Per quest’ultimo film ha anche ricevuto una nomination agli Oscar.

LEGGI ANCHE: Hannibal – Hugh Dancy parla del finale della serie tv

13 – Hugh Dancy ha rivelato di essersi trovato molto bene a lavorare con Isla Fisher. Ha tuttavia avuto anche modo di lavorare con alcune delle altre attrici considerate per il ruolo di Becky. In Ella Enchanted ha lavorato con Anne Hathaway; in Piccolo Dizionario Amoroso ha lavorato con Jessica Alba; infine, in The Jane Austen Club è stato protagonista insieme a Emily Blunt.

14 – P.J.Logan, regista della pellicola, è stato anche il regista di altri film noti. Ha infatti firmato la regia di pellicole quali: Il matrimonio del mio migliore Amico con Julia Roberts e il Peter Pan del 2003 con Jason Isaacs nei panni di Uncino.

15 – La rivale di Becky, Alicia “Gambelunghe” (Leslie Bibb), potrebbe sembrarvi familiare. L’avete infatti riconosciuta, tra gli altri ruoli, da quello della giornalista in Iron Man 2.

Comments
To Top