Celebrità

House of Cards – Gli intrighi del potere: Netflix licenzia Kevin Spacey e cancella Gore

house of cards season 4

Dopo una settimana di crescenti rumors e dichiarazioni da parte di attori, crew e stampa d’oltreoceano sullo scandalo che ha coinvolto Kevin Spacey, Netflix non solo ha deciso di cancellare House of Cards – Gli intrighi del potere ma anche di licenziare il suo protagonista. Una decisione che mostra chiaramente la posizione della piattaforma di streaming online verso quanto dichiarato dall’attore e quanto accaduto nei giorni scorsi.

Kevin Spacey, star protagonista e produttore di House of Cards – Gli intrighi del potere, non sarà dunque più coinvolto in alcun modo nella serie tv che lo ha reso famoso in tutto il mondo nei panni del Deputato al Congresso e poi Presidente degli Stati Uniti d’America Francis “Frank” J. Underwood.

Una drammatica (e prevedibile) evoluzione per lo scandalo che ha coinvolto l’attore, produttore cinematografico, regista e sceneggiatore statunitense, ma soprattutto una preoccupante notizia per i fan che ora temono seriamente che il loro show preferito venga cancellato senza darvi una giusta conclusione.

LEGGI ANCHE: Kevin Spacey fa Coming Out e si scusa con Anthony Rapp

Oltre a licenziare Kevin Spacey, Netflix ha dichiarato che non continuerà neanche la produzione del film Gore, attualmente in lavorazione, film che avrebbe visto lo stesso Kevin Spacey protagonista e produttore.

Di seguito la dichiarazione di Netflix diffusa su Deadline.com e quella di Media Rights Capital (MRC)

NETFLIX
Netflix will not be involved with any further production of House of Cards that includes Kevin Spacey. We will continue to work with MRC during this hiatus time to evaluate our path forward as it relates to the show​. ​We have also decided we will not be moving forward with the release of the film Gore, which was in post-production, starring and produced by Kevin Spacey.

MEDIA RIGHTS CAPITAL
“While we continue the ongoing investigation into the serious allegations concerning Kevin Spacey’s behavior on the set of HOUSE OF CARDS, he has been suspended, effective immediately. MRC, in partnership with Netflix, will continue to evaluate a creative path forward for the program during the hiatus.”

Goodbye Francis “Frank” J. Underwood…

Comments
To Top