Hannibal

Hannibal: Hugh Dancy parla del finale della serie

hannibal

ATTENZIONE: quest’articolo contiene spoiler dell’ultimo episodio di Hannibal.

Sabato sera è andato in onda il finale della terza stagione di Hannibal (sperando che non sia anche il finale definitivo della storia); Hannibal (Mads Mikkelsen) ha finalmente ottenuto quello che voleva: uccidere qualcuno, in questo caso Dolarhyde (Richard Armitage), insieme a Will (Hugh Dancy); dopo l’omicidio, Hannibal dice: ‘Questo è tutto quello che volevo per te, Will; per entrambi’; al che ottiene in risposta: ‘E’ bellissimo’.

In un’intervista a Entertainment Weekly, Hugh Dancy parla degli ultimi momenti tra i due protagonisti e analizza la loro complicata relazione.

Entertainment Weekly: Qual è stata la tua reazione, quando hai Will-and-Hannibal-3x13-hannibal-tv-series-38809323-500-326scoperto come sarebbe finita la stagione?
Hugh Dancy:
 Credo di averlo scoperto un mese prima di girare l’episodio e ho pensato: ‘Ok, posso capire il finale’; ho parlato con Bryan Fuller (creatore della serie) su come saremmo arrivati a quel punto; su come rendere il finale emotivo, ma anche divertente e pazzo.

EW: A che punto eravate delle riprese, quando avete scoperto che la serie era stata cancellata?                                                                                                     HD: Avevamo finito, quindi il finale era già stato scritto, discusso e girato prima della cancellazione e c’era anche un’idea chiara di come sarebbe stata la stagione successiva.

EW: A che cosa si riferisce Will quando dice ad Hannibal ‘E’ bellissimo’?
HD: Penso si riferisca al fatto che, nella sequenza finale, Hannibal riesca a realizzare il suo sogno; lui e Will hanno ucciso qualcuno a sangue freddo, in un modo quasi rituale e sono entrambi ricoperti di sangue, cosa che Hannibal voleva alla fine della seconda stagione: partire per l’Europa e uccidere persone, o qualcosa del genere; Will ammette ad Hannibal, che è stata un’esperienza straordinaria, come lo è stata per Hannibal. Ho parlato con Bryan Fuller sul fatto che Will decide di saltare dalla scogliera, dopo rendersi conto di essersi divertito a uccidere una persona; non dice: ‘Oh mio Dio, cosa ho fatto! E’ terribile!’ Dice, invece: ‘E’ bellissimo’.

Hannibal-máscaraEW: Cosa lo spinge ad avvicinarsi ad Hannibal? E’ un motivo romantico, o sta cercando di uccidere se stesso e la sua nemesi?                                                              
HD:
Credo che Will realizzi che l’unico modo per distruggere Hannibal è distruggere se stesso. In quel momento, la parte in lui, che combatte sempre il male, pensa: ‘Non solo è l’unico modo per uccidere Hannibal, è meglio che sparisca anch’io; devo porre fine ad entrambi’; così è quello che fa.

EW: Pensi sia una fine positiva per Will?
HD:
[ride] In parte penso di sì: credo sia una vittoria finale; fino agli ultimi momenti è Hannibal ad essere vittorioso; ha realizzato quello che voleva: è fuori di prigione e ha Will con sé, ma Will riesce a reclamare la vittoria con gli artigli.

EW: Qual’ è stata l’ultima scena che hai girato con Mads?
HD:
Non ricordo; penso sia la scena in cui vado da lui, mentre gli stanno mettendo la maschera e gli dico: ‘Questo è il nostro piano: ti potiamo fuori di prigione e farai da esca per Dolarhyde’, anche se non sono completamente sincero sul mio piano; il fatto che nell’ultima scena insieme, ad un mio cenno, qualcuno gli mette addosso la nota maschera è appropriato.

HannibalEW: Qual’è la tua scena preferita dell’intera serie?
HD:
La scena nella cucina del finale della seconda stagione tra me, Mads e Kacey Rohl (che interpreta Abigail Hobbs), anche se è stato difficile, sia fisicamente, che emotivamente; penso che, dopo le scene precedenti spettacolari, surreali e ben orchestrate, fosse estremamente brutale; era un finale giusto per la storia: mi ha sventrato, perché sono riuscito ad entrargli sottopelle, a mettere a nudo il suo lato vulnerabile.

EW: Come vedi la relazione tra Will ed Hannibal?
HD:
Non è una vera e propria relazione; penso sia più un’esplorazione di cose che tutti, più o meno, abbiamo vissuto; in un certo senso è una relazione coinvolgente, ma totalmente distruttiva con qualcuno di cui non riesci fare a meno.

EW: Se questa è la fine, se non vedremo più niente di questa versione di Hannibal, cosa speri succeda a Will?                                                                                                                         HD: [ride] Mi dispiace dirlo, ma se non li vediamo più, vuol dire che non sono sopravvissuti alla caduta; [ride] è difficile dirlo, perché non si può uccidere Hannibal; è anche un riferimento alla caduta di Sherlock Holmes e Moriarty; sappiamo tutti che Sherlock sopravvive, ma in questa situazione non so nemmeno se Will sia Sherlock o Moriarty. Personalmente credo che se Hannibal riuscisse a sopravvivere, salverebbe Will, quindi non so; diciamo che si stanno rilassando su una spiaggia bevendo da una noce di cocco; o da un teschio.

A questo link, potete leggere la nostra recensione al finale di stagione di Hannibal.

 

Comments
To Top