0Altre serie tv

Grantchester: ci sarà una quarta stagione del period drama con James Norton

Grantchester

La buona notizia? La quarta stagione di Grantchester è stata confermata. Quella cattiva? La quarta stagione sarà l’ultima che vedrà James Norton nel ruolo del vicario-investigatore Sidney Chambers.

ITV ha confermato che il period drama tornerà per una quarta stagione, ma conterrà gli ultimi episodi di James Norton nei panni del personaggio di Sidney Chambers.
Robson Green tornerà ovviamente ad interpretare il detective Geordie Keating, insieme a tutto il resto del cast tra cui Al Weaver, Tessa Peake-Jones e Kacey Ainsworth.

La quarta stagione di Grantchester, sarà l’ultima con James Norton

La produttrice esecutiva Rebecca Eaton ha definito la notizia “agrodolce” per i fan di Grantchester, ma ha aggiunto che la serie continuerà con un nuovo vicario. “E ‘un momento agrodolce per i fan di Grantchester, che applaudiranno il ritorno della serie, ma si sentiranno tristi nel dover salutare James”, ha detto. “Ma vogliamo assicurare loro che la serie che amano continuerà con nuovi episodi entusiasmanti e un nuovo fantastico vicario.”
Grantchester quarta stagione

La nuova stagione inizierà la produzione nel giugno 2018 a Londra, a Cambridge e, naturalmente, a Grantchester stessa.

Il produttore esecutivo Diederick Santer ha aggiunto: “Sono estasiato dal fatto che – con Masterpiece e ITV – torneremo a Grantchester con tutti i nostri personaggi preferiti. Mentre sono triste che questi saranno gli episodi finali di James Norton, ma faremo in modo che esca con il botto. Abbiamo piani entusiasmanti per la direzione dello show e la canonica non rimarrà vacante a lungo”.

 Ottime notizie per chi credeva che una quarta stagione di Grantchester non ci sarebbe stata soprattutto a causa dei crescenti impegni di James Norton che ultimamente sta guadagnando un’ottima e meritata fama internazionale. Questa quarta stagione sarà così in grado di chiudere, si spera degnamente, l’evoluzione del personaggio di Sidney diviso eternamente tra amore e fede. Ma potrà la serie andare avanti senza di lui? I produttori sembrano credere di sì, ma è indubbio che gran parte del successo della serie sia da attribuire al perfetto affiatamento tra i due protagonisti e difficile sarà replicarlo cambiando uno di loro.
FONTE: Radiotimes
Comments
To Top