Cinema

Good Omens – Buona Apocalisse a tutti: Michael Sheen e David Tennant protagonisti della commedia horror Amazon Original

Good Omens

Il best seller umoristico apocalittico scritto da Terry Pratchett (Hogfather) e dall’autore premiato di libri, romanzi, racconti, fumetti e film per tutte le età Neil Gaiman sta per diventare una serie tv, Good Omens, grazie a BBC Studios e Amazon Prime.

Amazon ha infatti annunciato nei giorni scorsi che Good Omens – Buona Apocalisse a tutti sarà costituita da sei puntate e sarà distribuita globalmente su Prime Video nel 2019. Scritta da Neil Gaiman (American Gods) e diretta dal regista Douglas Mackinnon (Doctor Who, Outlander, Sherlock: The Abominable Bride), la serie tv avrà come protagonisti Michael Sheen (Masters of Sex, Passengers) e David Tennant (Broadchurch, Doctor Who).

Michael Sheen vestirà i panni di Aziraphale, un angelo e venditore di libri rari, mentre David Tennant interpreterà il suo antagonista, il demone Crowley. Entrambi i personaggi hanno vissuto tra i mortali della Terra fin dall’Inizio e per questo sono ben ambientati alla società umana, ma una notizia scombussolerà le loro vite; il mondo è in procinto di finire e la data è già stata annunciata: il prossimo sabato. Ma nè l’angelo nè il demone sono contenti dell’Apocalisse e per questo decidono di cercare l’Anticristo.

LEGGI ANCHE: David Tennant sarà il protagonista di un nuovo film drama

Neil Gaiman, scrittore e produttore esecutivo ha dichiarato: “Se state cercando attori per interpretare due dei personaggi più amati che io stesso e Terry Pratchett abbiamo mai creato, quindi, se siete molto fortunati e bravi, otterrete Michael Sheen e David Tennant per portarli in vita. Il miglior attore gallese della sua generazione diventa un angelo, il miglior attore scozzese della sua, un demone. Terry e io abbiamo scritto Good Omens (mi piace pensare che sia uno dei romanzi più divertenti mai scritti sulla fine del mondo e su come tutti finiremo per morire) quasi 30 anni fa. È strano che sembri più rilevante ora di quanto lo fosse in passato. Vorrei solo che Terry potesse essere qui per vederlo vivere con una squadra così fantastica”.

Intervistato sul nuovo progetto Michael Sheen ha poi aggiunto: “La prima volta che ho letto Good Omens ero adolescente e da allora è stata una delle mie storie preferite. Ad essere onesti, far parte del team che la farà rivivere questa storia sullo schermo è un po’ un sogno che si realizza. Lavorare accanto a Neil, che credo sia uno dei più grandi narratori di tutti i tempi, è incredibilmente emozionante. E, proprio come il resto del mondo, sono un grande fan di David, quindi sarà uno spettacolo provare a salvare con lui l’umanità”.
“Michael Sheen, Neil Gaiman, Terry Pratchett ed esser diretto da Douglas Mackinnon, è un dream team e dream gig. Sono davvero emozionato di esser stato chiamato a far parte di questo progetto incredibile. Avanti con l’Apocalisse! ha dichiarato il suo collega David Tennant.

Douglas Mackinnon, regista e produttore esecutivo: “Ironia della sorte, dato che è un romanzo senza tempo, la storia di Good Omens si estende dall’inizio dei tempi fino a quasi la fine. Sono onorato di lavorare con Neil Gaiman (e Terry Pratchett, in absentia) e dirigere un progetto di grande prestigio per Amazon e BBC Studios. Spero di consegnare un contributo epico di divertimento appena prima che l’Armageddon arrivi”.

Good Omens verrà prodotto da Neil Gaiman (American Gods) e Chris Sussman (Fleabag) per BBC Studios; Rob Wilkins (Choosing to Die) e Rod Brown (Going Postal) per Narrativia e Douglas Mackinnon (Sherlock). Roy Price, Capo globale di Amazon Studios e dei contenuti Prime Video, ha affermato: “Non avremmo potuto sperare in due attori più adatti a interpretare i ruoli in questo show molto atteso. Non vediamo l’ora di vedere David e Michael all’opera, come solo loro sanno fare, e attendo con ansia di portare lo spettacolo agli abbonati Prime di tutto il mondo nel 2019“.

Comments
To Top