Game of Thrones - Il Trono di Spade

Game of Thrones: Il trailer dell’episodio 7.06 – Death is the Enemy è qui (ed è fantastico)

L’episodio 7.05 – Eastwatch è stato l’ennesima conferma di quanto Game of Thrones sappia stupirci e appassionarci (quando ci mette dell’impegno). Questa settima stagione si sta dimostrando probabilmente tra le migliori dell’intera storia della serie tv. Gli episodi sono ricchi di eventi (qualche volta anche fin troppo, ma poco importa) e dialoghi brillanti, con scene di azione ben equilibrate a quelle di transizione. 

Un momento significativo di ogni stagione passata era stato il nono episodio. Ogni pre-finale di stagione (al di là di rare eccezioni) si è dimostrato un momento di straordinaria tensione e significativi eventi. Stavolta il nono episodio, per la prima volta nel corso della storia di Game of Thrones, non ci sarà. Possiamo soltanto dedurre, dunque, che le funzioni del pre-finale di stagione saranno svolte dall’episodio sei questa volta. L’episodio sei è il nuovo episodio nove. 

Ecco allora il trailer di questo (presumibilmente) epico momento, l’episodio intitolato Death is the Enemy

Rivalità tra sorelle e la spedizione a nord della Barriera nella 7.06 di Game of Thrones

nikolaj coster waldau game of thrones

Credits: HBO

Ad una prima occhiata al trailer è chiaro che buona parte dell’episodio sarà dedicata alla spedizione al di là della barriera. Jon Snow (Kit Harrington) sarà infatti accompagnato da Jorah Mormont (Iain Glen), Gendry (Joe Dempsie), il Mastino (Rory McCann), Tormund (Christopher Hivju), Thoros di Myr (Paul Kaye) e Beric Dondarrion (Richard Dormer) nella spedizione mirata a catturare uno degli Estranei. L’intento è quello di dare a Cersei (Lena Heady) una prova concreta dell’esistenza dell’esercito dei morti, in modo da farle cessare le ostilità con Danaerys (Emilia Clarke) il tempo necessario a sconfiggerli. 

LEGGI ANCHE: Game of Thrones – Inglorious GoT Awards: Episodio 7.04

Il piano di Danaerys e Jon sembra naturalmente logico, anche se nessuna logica è ferrea se confrontata con l’astuzia di Cersei. Abbiamo visto con quanta facilità è venuta a conoscenza dell’incontro di Tyrion (Peter Dinklage) e Jamie (Nikolaj Coster-Waldau), presumibilmente organizzato in gran segreto. Si lascerà convincere ad abbassare le armi? Ho i miei dubbi.

Infine il trailer mostra, anche con frasi fuori campo, uno scontro annunciato tra Sansa (Sophie Turner) e Arya (Maisie Williams). Le sorelle non sono propriamente sulla stessa lunghezza d’onda e adesso che Arya ha ritrovato il messaggio che Sansa aveva scritto un tempo a Robb, su insistenza di Cersei, non c’è dubbio che un confronto tra le due sia vicino. Ancora una volta è Ditocorto (Aidan Gillen) a muovere le fila del gioco. Riuscirà a restare in vita ancora a lungo? Lo scopriremo presto. 

Il sesto – e penultimo – episodio della settima stagione di Game of Thrones andrà in onda, come di consueto la prossima domenica. Ci vediamo tra una settimana! Valar morghulis! 

Comments
To Top