Game of Thrones - Il Trono di Spade

Game of Thrones: HBO ha ordinato 4 spin off della serie!

game of thrones
HBO

Quattro sceneggiatori e George R. R. Martin saranno impegnati nella creazione di quattro serie televisive spin off di Game of Thrones. La HBO ha intrapreso questa strada, dal momento che il prossimo luglio avrà inizio la penultima stagione di Got e dunque era necessario allargare ed estendere il franchise.

La notizia arriva direttamente da The Hollywood Reporter: i quattro progetti esploreranno ognuno quattro differenti periodi storici contenuti all’interno del mondo immaginario di George Martin. Non è ancora dato sapere di che tipo di spin-off stiamo parlando: se di prequel, sequel o spin-off in tutto e per tutto.

I nomi dei quattro sceneggiatori sono: Max Borenstein, Jane Goldman, Brian Helgeland e Carly Wray. Di questi, nessuno ha attualmente legami con il reparto fantasy di HBO. Gli attuali showrunners di Game of Thrones, Dan Weiss e David Benioff non collaboreranno con loro, ma serviranno da produttori esecutivi dei progetti, insieme a George Martin. Gli ultimi due, inoltre, sono ancora impegnati a preparare l’ultima stagione di Got, che terminerà il prossimo anno.game of thrones_jon snow

Il progetto dunque è stato appena avviato. Inutile pensare a tempistiche brevi: HBO vuole fare le cose con calma perché le vuole fare bene, altrimenti non avrebbe giocato questa carta. Nel caso in cui le sceneggiature non dovessero soddisfare il network, nulla di questo potrebbe andare in porto.

Vediamo nel particolare da dove vengono i quattro sceneggiatori. Max Borenstein ha lavorato in Kong: Skull Island e nel film del 2014 Godzilla. In televisione, è stato showrunner del reboot di Minority Report. Jane Goldman ha lavorato a Stardust di Neil Gainman, Kick-Ass, X-Men: First Class, X-Men: Giorni di un futuro passato, Kingsman: The Secret Service e Kingsman: The Golden Circle. Brian Helgeland ha scritto e diretto il biopic 42, mentre il televisione è ricordato per Robin Hood e The Taking of Pelham 123. Ha vinto il premio Oscar per L.A. Confidential, e ha ottenuto una nomination nel 2003 per Mystic River. Elencare i numerosi progetti a cui preso parte Carly Wray richiederebbe una lista molto lunga: si citerà soltanto Mad Men, The Bastard Executioner e The Leftovers.

Comments
To Top