Game of Thrones - Il Trono di Spade

Game of Thrones: ecco perché Bronn e Cersei non appaiono mai nella stessa scena

Game of Thrones, lena headey jerome flynn

C’è un motivo molto particolare se in sette stagioni di Game of Thrones non avete mai visto nella stessa scena Bronn (Jerome Flynn) e Cersei Lannister (Lena Headey). O quasi, c’è stata solo una volta dove i due si sono incrociati.

Eppure, Lena Headey, che con la sua Cersei Lannister attualmente siede sul trono, e Jerome Flynn, che col suo Bronn serve proprio i Lannister, non vanno molto d’accordo a causa di alcuni screzi del passato, risalenti almeno ai primi anni del 2000. I due sono stati insieme, ma la relazione è finita talmente male che nei loro contratti c’è una clausola che parla chiaro. Niente scene condivise con il proprio ex. Non possono stare neppure nella stessa stanza.

Al di là del mero gossip, questo spiegherebbe il perché di una delle scene più buffe del finale della settima stagione di Game of Thrones. Se ricordate, proprio un attimo prima che la delegazione Lannister con Cersei in testa giungesse nel luogo di incontro con gli altri personaggi, Bronn chiede a Podrick di andare a bere qualcosa insieme lontano in città, mentre “i nobili parlano tra loro”.

Una scena che a prima pelle è sembrata un po’ forzata e innaturale, che ora ha una sua spiegazione perfettamente logica. Bronn non avrebbe mai lasciato da solo Jamie in una situazione di potenziale pericolo, senza contare che ha raggiunto un certo grado tra le schiere dei Lannister.

Nel 2003 Flynn commentò così le voci insistenti sulla relazione con Lena Headey: ‘Non siamo una coppia adesso, qualcuno ci ha visti insieme ed è saltato alle conclusioni sbagliate. Non posso escludere una relazione tra noi in futuro, ma ora non so’.

Più di un decennio dopo, un membro dello staff di Game of Thrones ha fatto sapere che i due non si parlavano più e che non potevano neppure stare nella stessa stanza insieme.

Comments
To Top