0Altre serie tv

Future Man: il trailer e le ultime news della serie tv Hulu dal NY Comic Con

Future Man

Future Man sta arrivando. La serie televisiva di Hulu ideata dai produttori Seth Rogen (Preacher) ed Evan Goldberg (The Interview) debutterà online il prossimo 14 novembre e finalmente possiamo vederne il trailer.

In questi giorni a New York si sta svolgendo il Comic Con e Hulu ha deliziato i fan con il trailer di questa nuova action series.

Future Man mischia elementi di azione tratti dall’universo dei videogiochi e i viaggi nel tempo, il tutto utilizzando un cast davvero degno di nota. Come protagonista della serie tv è infatti stato scelto Josh Hutcherson, l’attore statunitense classe ’92 che nella saga Hunger Games ha vestito i panni di Peeta Mellark, compagno della protagonista Katniss Everdeen.

LEGGI ANCHE: Jennifer Lawrence: La fine di Hunger Games, feste con i colleghi ed i suoi progetti futuri

In questo show del quale fanno parte anche Eliza Coupe (Happy Endings), Derek Wilson (Preacher), Ed Begley Jr. (CHiPs, Ghostbusters), Haley Joel Osment (A.I. Artificial Intelligence), Britt Lower (Unforgettable) e Glenne Headly (Dick Tracy), Josh Hutcherson veste i panni di un bidello appassionato di videogiochi, talmente bravo ed esperto del mondo dei video games che finisce per esser scelto da alcuni guerrieri provenienti dal futuro per combattere una terribile minaccia in grado di causare l’estinzione dell’intera umanità.

LEGGI ANCHE: I 10 giovani attori da tenere d’occhio

Future Man sarà costituita da 13 episodi, ma in soli cinque di questi vedremo anche Glenne Headly. Ricordiamo infatti che l’attrice americana è purtroppo scomparsa l’8 giugno scorso e per questo non ha potuto partecipare a tutte le puntate dello show televisivo che verranno trasmesse su Hulu a novembre. Intervistati dalla stampa americana relativamente alla scomparsa di Glenne Headly, i produttori della serie tv hanno dichiarato che il suo personaggio non verrà riassegnato ad un’altra attrice.

Di seguito la clip che è stata svelata al New York Comic Con.

Comments
To Top