0Altre serie tv

El Chapo: Marco de la O parla di quel che accadrà nella stagione 2 e della Colombia

Marco de la O

La seconda stagione della serie tv El Chapo sta per arrivare anche in Italia e l’attesa per i nuovi episodi inizia a farsi decisamente sentire. Se al fan accanito riguardare dettagliatamente il trailer per la centesima volta non basta più, ecco giungere in aiuto lo stesso Marco de la O. L’attore messicano protagonista della serie tv di Netflix e Univision ha recentemente rilasciato un’intervista durante la quale ha svelato qualche dettaglio sui nuovi episodi della serie tv.

“Nella seconda stagione seguiremo i 40 anni di Joaquín “el Chapo” Guzmán dei quali non ci sono purtroppo né molte foto, né molti video e per questo abbiamo dovuto ricreare il personaggio. Per questo motivo posso tranquillamente dire che ho creato il mio proprio Joaquin” ha dichiarato l’attore a People VIP.

LEGGI ANCHE: El Chapo: i 5 motivi per recuperare la serie tv di Netflix

Sull’opportunità di interpretare un personaggio che è stato uno dei più grandi trafficanti di droga al mondo, Marco De la O ha confessato di aver sentito sulle sue spalle molta responsabilità. “Tutti gli attori desiderano sempre interpretare un personaggio di queste dimensioni. E’ come vedere una gamma di colori diversi, perché questo personaggio non è né buono, né cattivo. Ha semplicemente preso delle pessime decisioni e le vogliamo presentare per come sono state. Non vogliamo scusarlo, né mostrarlo sotto una cattiva luce, né trasformarlo in un eroe”.

LEGGI ANCHE: El Chapo: alla scoperta della showrunner Silvana Aguirre Zegarra

Per partecipare al primo capitolo della saga telefilmica, Marco de la O ha dovuto vivere in Colombia per un anno, periodo durante il quale l’attore si è letteralmente innamorato della vita e della cultura di questo paese.

“La Colombia è stata molto influenzata dalla cultura messicana. La musica, il cibo, l’affinità è tanta e reciproca. Anche noi in Messico abbiamo molti aspetti della Colombia e penso che sia anche un paese abbastanza amico del Messico. Confesso che mi sono divertito molto” ha concluso l’attore.

Ricordiamo che la seconda stagione di El Chapo sta per arrivare su Netflix Italia e sarà incentrata sulla prima grande fuga dal carcere del boss della droga. Per incarnare il ruolo del protagonista nei nuovi episodi della serie tv, Marco de la O ha infine confessato di aver preso quasi 10 chili.

Comments
To Top