0Altre serie tv

El Chapo: Marco de la O contattato da veri narcotrafficanti per il suo ruolo nella serie tv di Netflix

El Chapo

Quando la somiglianza e la bravura sono troppe si può incappare anche in qualche “piccolo” problema… E’ il caso di Marco de la O, l’attore messicano che in questo periodo veste i panni del boss della droga Joaquín “El Chapo” Guzmán nella serie televisiva di Netflix e Univision intitolata El Chapo e attualmente alla seconda stagione. Oltre aver ricevuto messaggi di simpatia dai fan, l’attore messicano ha confessato alla stampa di aver ottenuto anche qualche “avvertimento” da parte di veri narcotrafficanti.

LEGGI ANCHE:  i 5 motivi per recuperare la serie tv di Netflix

Durante una recente intervista l’attore messicano ha infatti raccontato di esser stato contattato attraverso i social media da alcuni narcotrafficanti proprio a seguito della prima stagione dello show.
“Mi hanno inviato dei video e mi hanno anche detto: ‘Ehi, perché non vieni a fare un film su un altro trafficante di droga”. Marco de la O ha aggiunto di aver ringraziato per l’offerta, ma di aver declinato l’invito avendo già un contratto con Univision.

In seguito a settembre all’aeroporto internazionale di Tom Bradley a Los Angeles (California) l’attore stava indossando un berretto promozionale della serie tv quando è stato fermato dal personale doganale e della protezione delle frontiere. “So chi sei, ma ti consiglio di non portarlo qui” ha detto l’agente dell’immigrazione a Marco de la O indicando il suo berretto. Poi l’uomo ha subito chiesto all’attore di poter scattare un selfie con lui.

LEGGI ANCHE: El Chapo: il protagonista Marco de la O racconta lo stress dopo la serie tv

Ricordiamo che El Chapo è una serie tv targata Netflix e Univision divisa in tre parti ed incentrata sulla vita del signore della droga messicano Joaquín “El Chapo” Guzmán Loera, dal suo inizio nel traffico di droga come membro di basso rango del cartello di Guadalajara nel 1985 fino alla sua ascesa al potere.

Il secondo capitolo verrà trasmesso in Italia da Netflix nei prossimi mesi, sarà ambientato otto anni dopo la fine della prima stagione e racconterà la prima leggendaria fuga dal carcere del potente signore della droga messicano.

A questo link potete trovare il trailer del secondo ed attesissimo capitolo.

Comments
To Top