Daredevil

Daredevil: secondo Charlie Cox ci sarà un nuovo attore per il suo ruolo in Infinity Wars

Gli studi cinematografici della Marvel e quelli del settore televisivo hanno già iniziato un lavoro che porterà in futuro ad un grosso crossover: al cinema avremo Avengers: Infinity Wars, mentre su Netflix avremo la serie The Defenders, che unirà i super eroi che mano a mano stanno ottenendo una loro serie televisiva sulla piattaforma streaming. Ma la domanda a cui nessuno sa ancora rispondere è questa: vedremo mai il mondo televisivo e quello cinematografico unirsi nello stesso grande crossover?daredevil_ charlie_cox

I fan hanno teorizzato che i Defenders approderanno al cinema in Avengers: Infinity Wars per combattere tutti insieme Thanos, ma questo non è mai stato confermato dalla Marvel. Ci sono state speculazioni partite dai fratelli Russo che menzionavano la presenza di ben 67 personaggi coinvolti in quel film, ma niente ancora di ufficiale è trapelato.

In una intervista a Entertainment Tonight, l’attore Charlie Cox che veste i panni di Daredevil nella omonima serie televisiva Netflix, ha fatto sapere di non aver ricevuto ancora nessuna chiamata per apparire nel prossimo film degli Avengers. Il che non significa che Daredevil non possa esserci nel film, ma che potrebbe essere interpretato da un attore differente. Queste le sue parole, che potete anche ascoltare nell’intervista nel video in basso: ‘Marvel Tv e Marvel Studios sono due cose molto differenti. Anche se il personaggio apparisse nel film, non significa per forza che debba essere io ad interpretarlo. Mi scontrerò col tizio che sceglieranno!’.

La scelta più saggia, ovviamente, è quella di mantenere lo stesso attore per lo stesso personaggio, dando credibilità a due mondi diversi, quello del cinema e quello dellathe-flash-season-2-photos-52 televisione, che però abitano nello stesso universo virtuale. Potrebbe anche trattarsi di una mossa vantaggiosa ai fini del marketing e di conquista dei fan: basti pensare infatti alla scelta della DC Comics di dividere i due mondi, scegliendo due attori diversi per interpretare Barry Allen/ The Flash (Grant Gustin nella serie CW e Ezra Miller nel film in uscita nel 2018) , scelta che non è stata affatto gradita né dai fan che seguono i personaggi DC tramite fumetti, film e serie tv, né da chi questo mondo lo vive, come Stephen Amell (che si dichiarò pronto a vestire i panni di Green Arrow anche sul grande schermo).

Sicuramente la Marvel si sta prendendo tutto il tempo necessario per studiare la cosa e per assicurarsi che i fan non restino delusi. Una cosa è certa: sanno in ogni caso che, qualsiasi sia la decisione, Avengers: Inifinity Wars sarà un successo.

Comments
To Top